Frangipani – Consigli, domande e risposte sul frangipane

Sono piccoli alberi originari delle zone tropicali dell’america, con rami morbidi e foglie allungate e coriacee. I fiori cerosi sono caratterizzati da cinque lobi espansi e sovrapposti, e si presentano raccolti in cime terminali.

Si coltivano in climi tropicali, questa pianta ha un profumo intensissimo.

hi , ho portato a maggio da Sydney una piantina di frangipani che sta crescendo molto bene,però le foglie sono sempre in numero di 5 perche mentre cresce una nuova cade la più vecchia. é regolare ? . Vorrei acquistarne altre . abito a Milano .mi sapete consigliare? grazie. bruno

purtroppo non sono in grado di risponderti perchè mentre cresce una nuova foglia, cade la più vecchia. Per quanto riguarda l’acquistarne delle altre, prova nei garden center più vicini, e ti daranno spiegazioni più specifiche.

7 Commenti

  1. ho fatto delle talee di dipladeni a20 giorni fa con ormone radicante coperte con un sacchetto in un luogo pieno di luce e caldo per adesso va tutto bene .Speriamo che radicano e che il prossimo anno le metto sul balcone al posto dei gerani

  2. Scusami ma la tua domanda era rimasta nel quaderno degli appunti! Metto la risposta se ri-capitasse il problema.
    Hai fatto delle talee a fine ottobre: era meglio se le facevi un po’ prima. Sono sicura che li hai piantati in un substrato a base di torba e agriperlite in parti uguali, hai usato ormone radicale: benissimo, vanno messi in un luogo riparato, la temperatura deve essere di 22/24 gradi spruzzandole frequentemente. A radice avvenuta si invasano singolarmente in vasi di 12-14 cm di diametro.

  3. Ho acqistato 15gg. fa una pianta di frangipane in vaso; non la conoscevo per niente e non ne avevo mai visto una fino ad ora! La pianta è già un arlberello di h1,5m.
    Vivo in un clima subtropicale a Carloforte (Isola di San Pietro), dove vorrei metterla a dimora in giardino.
    Domanda: oltre alla posizione riparata dal vento ma assolata, quali accorgimento devo avere? Periodo più adatto per la messa a dimora, preparazione della buca, inaffiamento, concimazione e cura in generale?
    Grazie

    • La plumeria acutifoglia, nota come frangipane, è diffusa in gran parte dei paesi tropicali. Le varie specie di plumeria vengono coltivate come piante ornamentali, per la loro fioritura ricca. In Italia è diffusa la specie “rubra”, che si può coltivare in vaso sui terrazzi. Esigenze: teme le temperature sotto i 12 gradi; teme il vento; ama le zone soleggiate, che favoriscono un’abbondante fioritura. Consiglio in ogni caso di evitare l’esposizione diretta dei raggi solari. Si adatta bene agli ambienti salmastri.
      Il substrato ideale: usare un terriccio universale, fertile e ben drenato, leggero, addizionato di torba e sabbia, o altro materiale inerte/poroso. Messa a dimora: aprile/marzo, o comunque quando non è molto freddo.
      Annaffiature regolari e controllate nel periodo vegetativo, che va da marzo a settembre. Gli eccessi idrici provocano fenomeni di marciume. Nei periodi asciutti/torridi spruzzare la chioma con acqua.
      Concimare da maggio a settembre, due volte al mese, con fertilizzante a basso titolo di azoto, miscelato nell’acqua dell’annaffiatura.
      Parassiti e avversità: fare attenzione alla cocciniglia, che spesso attacca questa pianta. Altri: acari e ragnetto rosso.
      Si moltiplica per seme a primavera, utilizzando i semi dell’anno precedente. Le piante prodotte da seme di solito non producono fiori prima di 3/4 anni. Si moltiplica anche per talea alla fine, prelevata alla fine del periodo di dormienza. La buca deve essere proporzionata all’altezza della pianta. Esempio: pianta alta 2,5metri vuole una buca larga 60cm.

  4. Ciao a tutti. Qualcuno sa aiutarmi con il mio Frangipane?L’ho fatto radicare e ora è in vaso. Il fusto è bello e forte. Ma nemmeno una foglia!! Si divide in altri tre rami che terminano con un accenno di crescita di germogli che però ormai da tempo sono scuri e molto duri…e non succede nulla. Cosa devo fare???? Elena

    • Le punte marcite oramai sono marcite. Questa pianta soffre molto i ristagni di acqua, bisogna lasciarla all’asciutto durante il riposo invernale (resiste molto bene alla siccità). Il frangipane (plumeria alba) nei paesi di origine è una pianta sempreverde. In Italia meridionale perde le foglie in inverno, per tornare a crescere in primavera. Se non vogliamo che perdano le foglie in inverno dobbiamo ritirarle in casa in una posizione luminosa.

Insersci Domanda / Commento

Il tuo indirizzo email non viene pubblicato.


*


Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.