Consigli di settembre per le piante in vaso: gerani, ficus, surfinie

A fine estate e al rientro dalle vacanze dobbiamo prestare attenzione alle piante in vaso in balcone o in terrazzo, che hanno patito caldo e sete durante l’estate, elargendo comunque una bella fioritura. Tutte le specie da vaso adesso hanno bisogno di una spinta per ritrovare il rigoglio vegetativo che presentavano a giugno. Le pianteLeggi tutto ⟶

I lavori in giardino ad inizio primavera. Ricordiamoci di…

Promemoria veloce per: prato, ortensie, gerani, piante aromatiche e rinvaso/spostamente di piante in vaso. In marzo ultimare gli interventi di potatura su alberi, arbusti a foglia caduca e rosai. L’ortensia va potata, tagliando i getti che hanno portato i fiori dell’anno precedente, a 2/3 coppie di gemme dalla base. Nel frutteto terminare le potature diLeggi tutto ⟶

Lotta alla zanzara tigre: consigli e prodotti

Cos’è la zanzara tigre, come riconoscerla, come combatterla: consigli, prevenzione, prodotti da utilizzare e come fare la disinfestazione fai da te. Per non farsi letteralmente mangiare dalle zanzare ogni volta che stiamo in giardino, in terrazza o anche solo in casa con le finestre aperte esistono una serie di accorgimenti da adottare che, uniti all’utilizzoLeggi tutto ⟶

Fine di febbraio: rinvasare le piante in vaso, concimare, piantare

Rinvasare e piantare Verso la fine del mese rinvasiamo le piante dando loro un contenitore un poco più grande, utilizzando una buona terra, setacciata e ricca, e poi annaffiamo abbondantemente la pianta dopo il rinvaso. Prima provvediamo ad un’adeguata pulizia dei vasi prima di utilizzarli, lavandoli, spazzandoli e disinfettandoli. In questo periodo bisogna cambiare ilLeggi tutto ⟶

Consigli di maggio per gerani, azalee, peonie e piante grasse

Per mantenere rigogliosa la fioritura dei gerani il loro terriccio non deve mai essere completamente secco, altrimenti appassiranno. Ora concimateli ogni 15 giorni. Il fertilizzante più facile da utilizzare è quello liquido: basta scioglierlo nell’acqua delle innaffiature, per la quantità usatene meno delle dosi consigliate sull’etichetta del flacone, e non dimenticate di togliere le foglieLeggi tutto ⟶