Adenium: fiori (quasi) tutto l’anno

Gli adenium si coltivano in appartamento come piante fiorite e spesso sono utilizzate come bonsai. Si portano all’aparto in primavera/estate, per poi essere ritirate in autunno. Il subastro ottimale è costituito da 2/3 di terra fertile e 1/3 di torba concimato con 15 grammi per decalitro di terra di fertilizzante ternario. Per mantenere la chioma regolare è possibile effettuare una leggera potatura a fine inverno, facendo molta attenzione perché la pianta emette un lattice velenoso. Lavare accuratamente le mani dopo l’operazione, e tenere lontano i bambini. La coltivazione è difficile. La fioritura va dalla primavera all’autunno, l’esposizione richiede molta luce, la temperatura minima deve essere di 10/12 gradi (quella ottimale 20/22 gradi). Comunque l’adenium non ha problemi per le alte temperature se l’umidità e la ventilazione sono adeguate.

Adenium

Le annaffiature regolari in estate, scarse in inverno, soprattutto nel periodo di riposo, senza tuttavia lasciare asciugare il terreno. Controllare spesso l’umidità del subastro toccandolo con le mani. Si rinvasa ogni 2 anni in primavera, utilizzando lo stesso sub astro indicato in coltivazione. Gli eccessi e la carenza d’acqua provocano la caduta delle foglie, e le basse temperature che danneggiano la pianta. Si possono prevenire i problemi facendo attenzione alla temperatura dell’ambiente.

4 pensieri riguardo “Adenium: fiori (quasi) tutto l’anno

  1. vorrei sapere se una pianta di adenium che ha perso tutte le foglie può ri
    metterle ( i rametti sono ancora verdi)

    1. La coltivazione dell’adenium è un po’ difficile. L’esposizione deve essere molto luminosa, la temperatura minima è di 10/12 gradi, ottimale di 20/22 gradi. Le annaffiature scarse in inverno, regolari in estate. Comunque non ha problemi per le alte temperature. Se l’umidità e la ventilazione sono adeguati, piuttosto sono le annaffiature che devono essere seguite correttamente, controllando l’umidità del subastro, toccandolo con le mani, perchè sono da temere particolarmente gli eccessi di acqua, che provocano la caduta delle foglie, e le basse temperature che danneggiano la pianta. Questo è stato sicuramente il tuo caso. Prova a potare i rametti ancora verdi, se non è ancora tutto perduto ributterà da basso. In bocca al lupo!

  2. vorrei sapere se una pianta di adenium che ha perso tutte le foglie può ri
    metterle ( i rametti sono ancora verdi)

    1. La coltivazione dell’adenium è un po’ difficile. L’esposizione deve essere molto luminosa, la temperatura minima è di 10/12 gradi, ottimale di 20/22 gradi. Le annaffiature scarse in inverno, regolari in estate. Comunque non ha problemi per le alte temperature. Se l’umidità e la ventilazione sono adeguati, piuttosto sono le annaffiature che devono essere seguite correttamente, controllando l’umidità del subastro, toccandolo con le mani, perchè sono da temere particolarmente gli eccessi di acqua, che provocano la caduta delle foglie, e le basse temperature che danneggiano la pianta. Questo è stato sicuramente il tuo caso. Prova a potare i rametti ancora verdi, se non è ancora tutto perduto ributterà da basso. In bocca al lupo!

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.