Amaryllis, bella donna

Non solo in vaso e non solo in appartamento (in giardino al nord). Facile all’aperto. La vera Amaryllis è una bulbosa da fiore che può essere coltivata in giardino in piena terra, anche se pochi lo sanno. L’amaryllis belladonna viene spesso confusa con l’hippeastrum. A differenza di quest’ultimo può essere coltivata all’aperto, in vaso o in terra.

Tra agosto e settembre produce fiori vistosi di vari colori, secondo le varietà. Occorre piantarla in luglio/agosto, durante il periodo vegetativo. Può essere collocata in posizione isolata, sul prato, in gruppi di almeno 5 esemplari, per formare una bella macchia fiorita, insieme ad erbacee perenni. Nella tarda estate può essere coltivata anche come pianta da vaso (proteggendo la pianta nelle regioni più fredde). E’ perfetta insieme a rododendro, skimmia e nandina.

Esposizione: al sole.

Annaffiatura: annaffiare nel periodo della crescita dello stelo, ogni 3/4 giorni. Dopo la fioritura ridurre il rapporto idrico, una volti ogni 7/10 giorni.

Terreno: sabbioso, permeabile e ben drenato. Interrare il bulbo alla profondità di 25cm. Concimare da metà agosto alla metà di settembre, una volta al mese, con concime liquido per piante bulbose.

6 pensieri riguardo “Amaryllis, bella donna

  1. non capisco perchè i miei amarillys portano fuori delle foglie stupende ma non fiori…mi date un consiglio?

    1. La “bella donna” o hippeastrum ha foglie nastriformi lunghe 40/50 centimetri e larghe 3 compaiono dopo i fiori. Questi riuniti in numero di 5/12 infiorescenze ros pallido, a ombrello, del diametro di 10/12 centimetri sbocciano in agosto/settembre su fusti spogli. Forse non sono state rispettate le tecniche di coltivazione. I bulbi si piantano in giugno/luglio, a 20/30 centimetri di profondità. Il periodo di riposo è all’inizio dell’estate. Nel mese di agosto si deve annaffiare abbondantemente. I bulbi vanno poi lasciati indisturbati nel terreno per diversi anni. Si devono tagliare i fiori, i fusti e le foglie dopo che si sono seccati. Sono ancora in tempo a fiorire in settembre.

      1. grazie…pazienza per quest’anno nessun fiore speriamo nel prossimo anno…seguiro’ i vostri consigli… ciaooo

  2. non capisco perchè i miei amarillys portano fuori delle foglie stupende ma non fiori…mi date un consiglio?

    1. La “bella donna” o hippeastrum ha foglie nastriformi lunghe 40/50 centimetri e larghe 3 compaiono dopo i fiori. Questi riuniti in numero di 5/12 infiorescenze ros pallido, a ombrello, del diametro di 10/12 centimetri sbocciano in agosto/settembre su fusti spogli. Forse non sono state rispettate le tecniche di coltivazione. I bulbi si piantano in giugno/luglio, a 20/30 centimetri di profondità. Il periodo di riposo è all’inizio dell’estate. Nel mese di agosto si deve annaffiare abbondantemente. I bulbi vanno poi lasciati indisturbati nel terreno per diversi anni. Si devono tagliare i fiori, i fusti e le foglie dopo che si sono seccati. Sono ancora in tempo a fiorire in settembre.

      1. grazie…pazienza per quest’anno nessun fiore speriamo nel prossimo anno…seguiro’ i vostri consigli… ciaooo

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.