Come moltiplicare il caprifoglio (lonicera)

La fine dell’estate è il periodo giusto. Ecco il procedimento passo passo:

  1. prelevare dai rami nati quest’anno delle talee lunghe 30 centimetri. Tagliatele quindi in tre porzioni. Ognuna dovrà avere almeno tre gemme, corrispondenti ad altrettante coppie di foglie.
  2. Eliminate le due coppie di foglie inferiori e dividete a metà le foglie restanti in modo da ridurre la traspirazione.
  3. Immergete la base delle talee in acqua, scrollatele per eliminare l’eccesso, quindi appoggiatele su una polvere ormonale radicale
  4. Piantate le talee in un vaso di 10 centimetri di diametro con torba e sabbia in parti uguali
  5. Collocatele all’ombra e al fresco.

Il caprifoglio ama un terreno ricco di humus.

Esemplare di caprifoglio (lonicera involucrata)
Esemplare di caprifoglio (lonicera involucrata)

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.