Consigli di autunno per l’artemisia

Artemisia caudata
Artemisia caudata
In questo momento dell’anno (fine settembre/inizio ottobre) è il periodo giusto per potare le piante di artemisia, bellissime per le loro foglie grigio/argento.

Quando sfioriscono tendono ad aprirsi e diventare disordinate. Bisogna eliminare le infiorescenze secche per ridare alla pianta una forma compatta e regolare. L’intensità del taglio dipende dalla varietà, dalle condizioni della pianta e dal clima, ma la regola generale è di togliere il 30% della vegetazione. Subito dopo innaffiare facendo attenzione a lasciare asciugare il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Queste piante amano il sole, si adattano anche a terreni poveri e calcarei.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.