Consigli di febbraio per le ortensie

hydrangea

 

Ricordo la potatura delle ortensie. Le ortensie, circa 80 specie di arbusti e rampicanti, sempre verdi oppure a foglia caduca, resistono anche a basse temperature ma quando il freddo è molto intenso necessitano di copertura. Quindi a fine inverno tutte le ortensie in vaso con più di 4 anni possono essere sottoposte al taglio, che serve per ringiovanire l’arbusto, eliminare la vegetazione  vecchia e le parti malate, e favorire la produzione di nuove gemme a fiore. Le piante più giovani hanno bisogno solo di tagli di alleggerimento (eliminare solo quelli più deboli, rotti o malati). Gli steli di oltre 3 anni vanno tagliati alla base, per ringiovanire il cespuglio. Questi si riconoscono dal colore, che è più scuro, quasi nero. ricordare anche che a fine febbraio si potano anche gli arbusti che hanno fiorito durante l’inverno, come il calicanto invernale. Gli altri arbusti devono esere solo regolati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.