Consigli per le piante acquatiche

calla palustre
Le piante acquatiche crescono nel laghetto, ma anche in vasche e piccoli contenitori. Sia che sboccino in grandi e coloratissimi fiori (come le ninfee e i giacinti d’acqua), sia che producano semplici fusti e foglie di varie tonalità di verde, sono l’ideale completamento di ogni laghetto, grande o piccolo, oltre che della superficie dello stagno.

La scelta delle piante è condizionata dalla profondità dell’acqua: al giacinto d’acqua “eichornia crassipes” galleggiante, la “thalia dealbata” e la “acorus calamus” bastano pochi centimetri d’acqua. Ad una ninfea occorre invece una profondità superiore. Importanti sono le condizioni climatiche: solo pochissime piante acquatiche vivono esclusivamente d’acqua. La maggior parte di esse ha bisogno di un terreno in cui affondare le radici. I negozi di piante acquatiche hanno a disposizione un terriccio adatto per uno sviluppo sano e vigoroso.

Le piante acquatiche sono di vari tipi: quelle che vivono immerse, altre sono semplicemente galleggianti. Le ninfee sopravvivono alle nostre temperature: ninfea fireball, boston (pianta galleggiante), trapa natans (pianta palustre), calla palustris. Queste piante non necessitano di particolari cure e vanno immerse in vasche con la profondità dell’acqua che va da 40cm a oltre 1 metro. Le ninfee tropicali necessitano di profondità minori, dove normalmente l’acqua è più calda.

La terra da utilizzare è quella normale da orto, possibilmente argillosa. Non è consigliabile la torba o il terriccio pronto, che non permettono la corretta crescita delle piante. Una pianta appena inserita fiorirà poco. Dopo uno o due anni farà anche più boccioli. Sono consigliabili concimi granulari a lenta cessione da inserire nella terra oppure concime organico maturo. Il concime aumenta la fioritura e la crescita delle piante.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.