Filodendro sellum

Filodendro - Foto by LombardifioriE’ una pianta robusta, facile da curare, con una crescita rapida. Le foglie sono di un verde scuro, e possono raggiungere una lunghezza di 60 centimetri. Fate crescere il vostro filodendro dove si possa sviluppare liberamente, con le sue forme suggestive. Questi esemplari col tempo diventeranno più simili ad alberi che a rampicanti, come invece accade per altri filodendri. Collocare la pianta lontano dalla luce diretta: un ingresso buio e spazioso è il luogo ideale. La temperatura più adatta è fra i 18 e i 24 gradi; mantenere il terriccio appena umido durante tutto l’anno, come per tutti i filodendri. Non sopporta l’eccesso di annaffiature. In una casa col riscaldamento centralizzato delle nebulizzazioni aiuteranno la pianta a crescere rigogliosa, anche a bassi livelli di umidità. Se la temperatura è bassa è consigliabile non bagnare le foglie, poichè potrebbero marcire. Concimare ogni stagione con fertilizzante da foglia adatto a piante da interni. Dimezzare la dose se l’esemplare è piccolo. Rinvasare solo quando la pianta è molto fitta. Usare un composto di buona qualità preferibilmente di torba. Le piante robuste raramente sono vittima di malattie. Le foglie più esterne cadranno spontaneamente: se ingialliscono dovranno essere potate. Se l’umidità scarseggia i bordi delle foglie diventeranno crespi e secchi.

2 pensieri riguardo “Filodendro sellum

  1. Buongiorno, nelle foglie ci sono miriadi di macchioline gialle/rosse trasparenti; l’impressione è che siano punti in cui manca il verde intenso che caraterizza le parti sane delle foglie, come se fossero scolorite; questo effetto si vede molto bene se si osservano le foglie controluce. Sono iniziate come piccoli punti scoloriti in alcune foglie, poi si sono ingrossati e moltiplicati estendondosi a tutte le foglie, assumendo la colorazione succitata. Aiuto!!
    flavio multineddu.

  2. Buongiorno, nelle foglie ci sono miriadi di macchioline gialle/rosse trasparenti; l’impressione è che siano punti in cui manca il verde intenso che caraterizza le parti sane delle foglie, come se fossero scolorite; questo effetto si vede molto bene se si osservano le foglie controluce. Sono iniziate come piccoli punti scoloriti in alcune foglie, poi si sono ingrossati e moltiplicati estendondosi a tutte le foglie, assumendo la colorazione succitata. Aiuto!!
    flavio multineddu.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.