Ortensia: la potatura sì o no?

Le idee sono molto diverse riguardo la potatura dell’ortensia. In genere è preferibile fare una potatura “da fiore” a fine agosto o a fine settembre. L’ortensia fiorisce all’apice dei rami nuovi e con la potatura si stimola già da settembre l’emissione di getti laterali che poi si irrobustiscono prima di fiorire l’anno successivo.

Tagliare tutti i rami che hanno il fiore lasciando due coppie di foglie e facendo il taglio di un centimetro sopra una coppia che porta all’ascella due gemme già gonfie. Così il cespuglio rimane basso e con rami robusti, si infittisce molto dato che da ogni ramo ne spuntano due nuovi. Poi a febbraio si farà la seconda, ma leggera potatura, per eliminare i rami che appaiono deboli e disordinati.

Il fiore dell’ortensia è bellissmo sulla pianta ma si presta molto bene anche come fiore reciso, da prelevare nei mesi di giugno/luglio ed essiccare per creazioni di composizioni floreali. Si taglia nei mesi di settembre, ottobre, novembre.

8 pensieri riguardo “Ortensia: la potatura sì o no?

  1. Ho delle ortensie in piena terra che nonostante potate come descritto da due anni non fioriscono più. Cosa posso fare?

    1. forse perchè in generale le ortensie fioriscono sul ramo dell’anno precedente e non sul nuovo ramo?
      Lasciando solo i nuovi rami e tagliando quelli dell’anno prima, inevitabilmente si perde la fioritura.
      Esiste un solo tipo di ortensia che fiorisc sul ramo nuovo, fa fiori bianchi, tendenti un po’ al verde.

  2. Ho delle ortensie in piena terra che nonostante potate come descritto da due anni non fioriscono più. Cosa posso fare?

    1. forse perchè in generale le ortensie fioriscono sul ramo dell’anno precedente e non sul nuovo ramo?
      Lasciando solo i nuovi rami e tagliando quelli dell’anno prima, inevitabilmente si perde la fioritura.
      Esiste un solo tipo di ortensia che fiorisc sul ramo nuovo, fa fiori bianchi, tendenti un po’ al verde.

  3. Ho dei vasi con ortensie da almeno quattro anni che sistematicamente poto come descritto, solo che ogni anno i fiori diminuiscono sempre di più quest’anno c’è un solo fiore. 
    Potreste dirmi cortesemente da cosa dipende? Forse sono ormai vecchie e vanno sostituite? Oppure la potatura va eseguita in qualche modo particolare?
    Grazie

  4. Ho dei vasi con ortensie da almeno quattro anni che sistematicamente poto come descritto, solo che ogni anno i fiori diminuiscono sempre di più quest’anno c’è un solo fiore. 
    Potreste dirmi cortesemente da cosa dipende? Forse sono ormai vecchie e vanno sostituite? Oppure la potatura va eseguita in qualche modo particolare?
    Grazie

  5. ho delle fioriere con ortensie, le ho sempre potate come da voi suggerito.
    Una ortensia ha solo un fiore, una ne ha tre, l’altra ne ha una trentina.
    Le potature le ho piantate in terra (hanno fiorito tutte, anche quelle alte 5 cm
    Come mai?

  6. ho delle fioriere con ortensie, le ho sempre potate come da voi suggerito.
    Una ortensia ha solo un fiore, una ne ha tre, l’altra ne ha una trentina.
    Le potature le ho piantate in terra (hanno fiorito tutte, anche quelle alte 5 cm
    Come mai?

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.