Statice, pianta ornamentale da esterno

Lo statice (limonium) si pianta all’aperto, generalmente meglio se in località marine. Più raramente si può coltivare in vaso sul terrazzo o sul balcone.

Statice
Statice

Cura delle piante di statice: le specie perenni resistenti si mettono a dimora all’inizio della primavera e quelle annuali in aprile maggio. Il terreno deve essere sabbioso e ben drenato. Le piante vanno collocate a 30/40 centimetri tra di loro, secondo lo sviluppo. In vaso si uno strato fertile e si provvede poi, a distanza di 2 mesi, all’irrigazione periodica con un fertilizzante liquido nella dose di 10 grammi/decalitro di acqua. Richiede un’esposizione al sole, si bagnano le piante solamente se necessario evitando ristagni. In autunno si tagliano raso terra le varietà perenni. Per le specie perenni coltivate in vaso si effettua a inizio primavera.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.