Achimenes cultivar, fiori colorati

La maggior parte delle persone acquista gli achimenes quando sono già in piena fioritura. Tuttavia è possibile trovare anche i rizomi, piantarli a fine inverno e avere così la soddisfazione di vedere crescere le piante fino alla completa e densa fioritura.

Le numerose varietà sono disponibili in tutti i colori: malva, rosso, arancione, magenta, bianco e giallo, e in molti tipi di portamento: rampicante, eretto, espanso e nano. La maggior parte delle varietà è originaria del Messico e necessita di un ambiente caldo. Questa specie ha bisogno di buona illuminazione indiretta. Non crescono bene se vengono esposte alla luce diretta.

Le piante di achimenes esigono molta acqua. Lasciare asciugare appena la superficie prima di bagnare di nuovo. Usare acqua tiepida, priva di calcare. A fine stagione ridurre graduatamente le annaffiature.

Concimare ogni 10/14 giorni durante il periodo dello sviluppo usando un fertilizzante per piante da interni. Quando i fiori cominciano ad appassire, lasciare seccare la pianta e tenere i rizomi nel terriccio asciutto durante l’inverno. Tra febbraio ed aprile, cominciare a far sviluppare i rizomi, piantandone circa 5 per ogni vaso in un terriccio di buona qualità a una profondità di 1/2 cm garantendo acqua e colore (16/20gradi)

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.