Alternativa ai gerani: la verbena

Un’idea originale per sostituire i gerani: la verbena. E’ una pianta perenne coltivata come annuale, per la difficoltà di farle superare l’inverno. E’ bella, è ricadente, apprezzata per il suo valore ornamentale, e può essere una soluzione ideale per sostituire i soliti gerani (a edera o parigini)

Ne esistono varietà a portamento strisciante o ricadente, adatte a cresere in fioriere, cassette o cesti appesi. In particolare la verbena erinoides, che produce fusti striscianti o ricadenti, lunghi fino a 30cm.

Coltivate in posizione assolata o semi ombreggiata (sole dalla mattina fino alle ore 14, e poi ombra). Garantiscono una spelndida fioritura dalla primavera all’autunno inoltrato. Durante il periodo estivo per ottenere piante più compatte effettuare regolari cimature apicali.

Verbene multi colori
Verbene multi colori

9 thoughts on “Alternativa ai gerani: la verbena

  1. ho le verbene sul balcone che fare se nn fanno piu fiori sono verde senza fiori perche che fare per fargli fiorire durante periodo estivo?

  2. Abito a Livorno (Toscana), sulla terrazza ho sempre coltivato i gerani, ma nel luglio del 2008 i rami si ricoprirono di una “bavetta” biancastra e non fecero più fiori, si vedeva benissimo cheerano secchi e “macilenti”, poi a ottobre si sono ripresi ed hanno fiorito tutto l’inverno (a Natale avevo una terrazza fiorita), questo fino a fine giugno, poi di nuovo “bavetta” e sono morti. Vorrei sapere, visto che il clima è cambiato ed è più caldo e soprattutto c’è molta più umidità, cosa piantare sul balcone, in alternativa ai gerani, che faccia molti fiori e che non sia una pianta annuale. Grazie

  3. Salve, io sto’ cercando la Verbena ma dove abito io (in Irlanda) non la riesco a trovare…… quale potrebbe essere una buona alternativa alla Verbena?

  4. Una buona alternativa alla verbena potrebbe essere la petunia hybrida mirabilis, il bidens, la surfinia – una varietà di petunia pendula quelle di colore viola scuro e le bianche crescono bene anche se sistemate in posizioni particolarmente luminose; la lobelia erinus (non solo ha splendidi fiori azzurri: il fogliame è verde bronzeo molto decorativo) ; asarina scandens, bella pianta, sia rampicante o ricadente, i fiori hanno la forma caratteristica a trombetta, e le foglie a forma di cuore. Oppure dal comune pelargonium alle specie più insolite: il paltatum pelargonium; oppure un classico sempre attuale come il geranio edera coltivatissimo sui balconi

  5. Salve, io sto’ cercando la Verbena ma dove abito io (in Irlanda) non la riesco a trovare…… quale potrebbe essere una buona alternativa alla Verbena?

  6. Abito a Livorno (Toscana), sulla terrazza ho sempre coltivato i gerani, ma nel luglio del 2008 i rami si ricoprirono di una “bavetta” biancastra e non fecero più fiori, si vedeva benissimo cheerano secchi e “macilenti”, poi a ottobre si sono ripresi ed hanno fiorito tutto l’inverno (a Natale avevo una terrazza fiorita), questo fino a fine giugno, poi di nuovo “bavetta” e sono morti. Vorrei sapere, visto che il clima è cambiato ed è più caldo e soprattutto c’è molta più umidità, cosa piantare sul balcone, in alternativa ai gerani, che faccia molti fiori e che non sia una pianta annuale. Grazie

  7. ho le verbene sul balcone che fare se nn fanno piu fiori sono verde senza fiori perche che fare per fargli fiorire durante periodo estivo?

  8. Una buona alternativa alla verbena potrebbe essere la petunia hybrida mirabilis, il bidens, la surfinia – una varietà di petunia pendula quelle di colore viola scuro e le bianche crescono bene anche se sistemate in posizioni particolarmente luminose; la lobelia erinus (non solo ha splendidi fiori azzurri: il fogliame è verde bronzeo molto decorativo) ; asarina scandens, bella pianta, sia rampicante o ricadente, i fiori hanno la forma caratteristica a trombetta, e le foglie a forma di cuore. Oppure dal comune pelargonium alle specie più insolite: il paltatum pelargonium; oppure un classico sempre attuale come il geranio edera coltivatissimo sui balconi

  9. Il mio problema è molto difficile!
    Ho delle fioraie grandi all’ombra fino a mezzogiorno e poi al sole, abito in una zona in cui d’estate si raggiungono anche i trenta gradi. L’ anno scorso ho messo i gerani ma a metà estate si sono ammalati .
    Grazie per l’aiuto
    Beatrice

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.