Quando piantare tulipani, cristantemi e calendule

Tra i fanti bulbi che si devono mettere a dimora alla fine del mese per avere un balcone o un davanzale fioriti ci sono i tulipani. Ma non tutti vanno bene: le cultivar più adatte al terrazzo sono quelle di taglia piccola. Per esempio i tulipani botanici dallo stelo ridottissimo, che sono adatte anche per ciotole basse. Vanno anche bene le precoci di piccola taglia (20/40cm) a fiore semplice e doppio. Fioriscono da marzo alla metà di aprile secondo la varietà. E per le ciotole ancora più adatte sono i tulipani due von thal, una varietà di taglia molto bassa, circa 15 cm, fiori molto piccoli e compaiono verso la fine di marzo/aprile. Tutti i tulipani amano l’esposizione.

Verso la fine del mese di settembre cominciano a fiorire anche i crisantemi che, se regolarmente sbocciolati (sbocciolare significa eliminare un certo numero di boccioli in una pianta perché i fiori vengano più grandi e più belli), riempiranno di colore il balcone fino ai primi geli.

E’ anche un buon periodo per piantare le calendule.

6 pensieri riguardo “Quando piantare tulipani, cristantemi e calendule

  1. per favore volevo sapere se esiste qualche prodotto che aiuta la fioritura e se gentilmente potreste mandarmi il nome che ancora ad oggi hanno solo bocciolo chiuso.grazie x la vostra collaborazione

    1. E’ importante sostenere lo sviluppo e la fioritura delle piante con fertilizzante appropriato nell’arco del periodo della crescita. Biofito universale concime naturale è adatto a qualsiasi pianta da esterno, verde o fiorito. COmpleto di microelementi, da mescolare all’acqua delle annaffiature ogni 15/20 giorni, da aprile ad ottobre. E’ un fertilizzante per piante fiorite che le sostiene nella fioritura: si diluisce sempre nell’acqua delle annaffiature ogni 2 settimane, da quando appaiono i boccioli fino a quando dura la fioritura. E’ un fertilizzante studiato apposta per fornire alle piante da fiore tutti gli elementi di cui necessitano. Concime per surfinie e piante fiorite plus. C’è anche il concime “dueci”, con sangue di bue, stimola la fotosintesi clorofilliana. L’azoto contenuto nelle proteine assicura un nutrimento a effetto prolungato nel tempo.

  2. buongiorno ho ricevuto dei tulipani con il loro bulbo volevo sapre se posso reinvasarli anche se non è stagione, o metterli a seccare per l autunno grazie patrizia

  3. buongiorno ho ricevuto dei tulipani con il loro bulbo volevo sapre se posso reinvasarli anche se non è stagione, o metterli a seccare per l autunno grazie patrizia

  4. per favore volevo sapere se esiste qualche prodotto che aiuta la fioritura e se gentilmente potreste mandarmi il nome che ancora ad oggi hanno solo bocciolo chiuso.grazie x la vostra collaborazione

    1. E’ importante sostenere lo sviluppo e la fioritura delle piante con fertilizzante appropriato nell’arco del periodo della crescita. Biofito universale concime naturale è adatto a qualsiasi pianta da esterno, verde o fiorito. COmpleto di microelementi, da mescolare all’acqua delle annaffiature ogni 15/20 giorni, da aprile ad ottobre. E’ un fertilizzante per piante fiorite che le sostiene nella fioritura: si diluisce sempre nell’acqua delle annaffiature ogni 2 settimane, da quando appaiono i boccioli fino a quando dura la fioritura. E’ un fertilizzante studiato apposta per fornire alle piante da fiore tutti gli elementi di cui necessitano. Concime per surfinie e piante fiorite plus. C’è anche il concime “dueci”, con sangue di bue, stimola la fotosintesi clorofilliana. L’azoto contenuto nelle proteine assicura un nutrimento a effetto prolungato nel tempo.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.