Consigli invernali: trattiamo le piante contro le spore e funghi residui

Se non l’abbiamo già fatto nei precedenti mesi, bisogna effettuare un trattamente di disinfestazione delle spore utilizzando ossicloruro di rame diluito in ragione del 0,5/0,7%. Spargiamo con la pompa il preparato sul trono, sui rami e sotto la chioma in modo da debellare i residui di spore e funghi dell’anno precedente.

Chiamato anche verderame, l’ossicloruro rameico si presenta in forma di polvere fine, di colore verde-azzurro chiaro. E’ un prodotto neutro anticrittogamico, ed è un ottimo fungicida . Curiosità: ha avuto grande sviluppo dopo la seconda guerra mondiale in sostituzione della poltiglia bordolese, anche se a volte si sono rivelati più fitotossici per alcuni vegetali, e per tale motivo l’impiego agronomico è in attuale contro tendenza.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.