Consigli per piante in case a fine inverno

Cure generali per le piante in casa: mantenerle sani e forti in questa stagione. Il riscaldamento domestico asciuga l’aria e le danneggia: provvediamo a mantenere la loro vitalità. Una volta al mese mettiamo le piante con tutto il vaso nella vasca da bagno, e innaffiamole con acqua non molto fredda. In questo modo puliremo le foglie e inumidiremo la terra. Oppure bagniamo con regolarità senza pero’ inzuppare il terriccio, eliminando sempre un ora dopo l’innaffiatura l’acqua che si è accumulata nel sottovaso. Di tanto in tanto smuovere lo strato di superficie del terriccio con una forchetta per evitare che si formi una crosta che impedisce all’acqua di penetrare. Per farle crescere sane, almeno una volta al mese pulire le foglie con un panno umido (la polvere che vi si accumula rende difficoltosa la traspirazione).

Osservare attentamente le piante: controllando le foglie si puo’ scoprire la presenza di qualche parassita come il ragnetto rosso. Questo acaro succhia la linfa delle piante e le indebolisce. Si può combattere spruzzando sulle foglie dell’acqua dove abbiamo sciolto del sapone di marsiglia o un’insetticida bayer nelle dosi consigliate. Altro accorgimento: consiglio di aprire le finestre ogni giorno per cambiare l’aria. Fare però attenzione che le piante non siano colpite dall’aria fredda. Ricordarsi di girare i vasi dalla parte della luce di tanto in tanto, in modo che le chiome possano ricevere la stessa quantità di luce su tutti i lati, e la crescita sarà più armoniosa.

4 pensieri riguardo “Consigli per piante in case a fine inverno

  1. ho messo la mia pianta di casa fuori e quasi tutte le sue foglie sono diventate gialle e sono cadute posso recuperarla?

  2. ho messo la mia pianta di casa fuori e quasi tutte le sue foglie sono diventate gialle e sono cadute posso recuperarla?

  3. Non mi dici di che pianta si tratta: l’hai messa presto fuori, le piante vanno acclimatate piano piano. Bisogna stare attenti alle correnti d’aria, sebbene sia bel tempo, sono letali per le piante. Vigilare sulla comparsa di parassiti come cocciniglia e afidi, soprattutto su piante come la kentia, la schifflera o il ficus, sia a foglie piccole o foglie grandi. Attenzione al sole. Per le foglie gialle manca nutrimento. Le carenze nutritive (clorosi) colpiscono sia le piante da interno, sia da esterno. Questo è la causa per cui alcune piante necessitano di fertilizzanti, si usa in piccole dosi, miscelati in acqua con concime liquidi invernali per piante verdi, ricco di oligominerali, come il magnesio e altre sostanze, adatta sia alle piante da interno sia a quelle fiorite.

  4. Non mi dici di che pianta si tratta: l’hai messa presto fuori, le piante vanno acclimatate piano piano. Bisogna stare attenti alle correnti d’aria, sebbene sia bel tempo, sono letali per le piante. Vigilare sulla comparsa di parassiti come cocciniglia e afidi, soprattutto su piante come la kentia, la schifflera o il ficus, sia a foglie piccole o foglie grandi. Attenzione al sole. Per le foglie gialle manca nutrimento. Le carenze nutritive (clorosi) colpiscono sia le piante da interno, sia da esterno. Questo è la causa per cui alcune piante necessitano di fertilizzanti, si usa in piccole dosi, miscelati in acqua con concime liquidi invernali per piante verdi, ricco di oligominerali, come il magnesio e altre sostanze, adatta sia alle piante da interno sia a quelle fiorite.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.