Correggere e preparare il terreno per le piante

Conoscere le caratteristiche della terra prima di investire in sementi e piante è importante. Verificare la natura del terreno ed eventualmente correggerlo. Conoscere le caratteristiche della terra signifa anche utilizzare le piante più indicate, avere una maggiore certezza dei risultati e risparmiare tempo e anche denaro.

 

Preparazione del terreno:

  1. innanzitutto si ripulisce la superficie da erbacce spontanee strappandole con tutte le radici.
  2. analizzare il terreno: possiamo rivolgerci ad un garden center specializzato oppure ci cimentiamo con l’analisi fai da te: eseguiamo dei test utilizzando appositi kit disponibili in commercio
  3. controllare prima di tutto il drenaggio: scavare una buca profonda 40/50 cm, riempirla d’acqua e controllare quanto tempo impiega ad assorbirsi. Se il livello dell’acqua scende di 2 cm l’ora il drenaggio è corretto. Se ristagna bisogna aggiungere concime organico e torba. Se si assorbe subito è necessario aggiungere dell’argilla.

Ricordiamoci che se correggiamo il terreno dovremo attendere prima di piantare o seminare per dar modo alla terra di uniformarsi e al letame di sciogliersi completamente

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.