La fritillaria

Ci sono diverse varietà di frittilaria ma la più diffusa è la imperialis, conosciuta con il nome di corona imperiale (nei colori arancione e giallo). C’è anche la frittilaria persica di colore porpora scuro. In entrambi gli steli raggiungono il metro di altezza e sono adatte ad essere piantate in piena terra come fondo delle aiuole o delle bordure.

fritillaria

Ha bisogno di terreno ricco di sostanze nutritive e ben drenate. La posizione migliore è quella soleggiata.
Il bulbo va piantato a 20 centimetri di profondità con la gemma su un lato e non rivolta verso l’alto, per evitare che la pioggia provochi marciumi. Si può sistemare anche in un vaso purchè profondo (alto 60/80 centimetri). In questo caso il bulbo della fritlaria va al centro e contornarlo con altre bulbose più basse.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.