Piante per l’acquario

L’allestimento degli acquari prevede la scelta di piante che non vanno selezionate solo in base al proprio gusto estetico ma in funzione dei pesci che dimoreranno dell’acquario. Si deve scegliere tra piante di acqua dolce (le più comuni) o salata, e conoscere il fabbisogno di luce di ogni pianta.

Una tra le più diffuse è la “hygrophila polysperma“, che non possiede esigenze specifiche e sviluppa in fretta. Ha bisogno di molta luce. Altre buone piante da acquario sono la cabomba caroliniana, la “heteranthera zosterifolia“, pianta apprezzabile per le sue tonalità di verde e per la sua facile adattabilità sia all’acqua dolce, sia a quella più dura.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.