Schlumbergera

SchlumbergeraNota come cactus di natale, si chiama così perchè fiorisce proprio in questo periodo. La pianta ha portamento ricadente, e ha l’aspetto di una cascata di lucide foglie verdi, piatte e spesse, che terminano con brillanti corolle di colore rosso, violetto o bianco e giallo. Ha una fioritura invernale che puo’ ripetersi puntualmente ogni anno. Vivace e abbondante, non è una pianta adatta a locali molto caldi e con scarsa umidità: desidera un terriccio ben drenato per evitare ristagni. Vuole un’esposizione luminosa, ma non tollera il sole diretto. In questa stagione va innaffiata poco, più spesso invece in primavera e in estate, in modo da lasciare il terriccio sempre un po’ umido. Non sopporta l’acqua calcarea. Quando è possibile innaffiatela con acqua piovana oppure distillata (quella che usate per il ferro da stiro).

Concimare da giugno a settembre, una volta al mese. Da settembre a dicembre ogni 15 giorni con un fertilizzante liquido universale. Va rinvasato ogni anno in primavera dopo la fioritura (con terriccio: 1 parte di sabbia granulosa e due di torba; sul fondo del vaso porre cocci o ghiaia). Da maggio a settembre la si puo’ portare all’aperto. Dato il suo portamento ricadente sta bene in un cestino appeso oppure su una mensola.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.