Zamioculcas, robusta sempreverde

La zamifolia è una pianta ideale per chi ha poco spazio in casa e poco tempo da dedicare al verde. E’ una robusta pianta succulenta, sempreverde, dalla crescita lenta. Se si coltiva in condizioni ideali, può anche produrre infiorescenze simili alle calle, di colore giallo marrone. Si può riprodurre facilmente ripiantando in vaso singolo uno dei numerosi palloni basali.

La pianta è molto resistente, e le condizioni ideali sono: tanta luce (ma non il sole diretto), temperatura costante intorno ai 18 gradi centigradi, acqua una volta al mese. Con temperature intorno ai 14 gradi sospendere le bagnature, e a 10 gradi la pianta muore. Il terriccio deve essere ricco di sostanza organica, molto soffice e ben drenato.

zamioculcas zamiifolia
zamioculcas zamiifolia

26 pensieri riguardo “Zamioculcas, robusta sempreverde

  1. Io ho questa pianta da aprile; è tenuta in sala da pranzo. Da qualche mese però non produce più nuovi pilloni (ossia rami con le foglie). E’ da quasi 2 mesi che non le do da bere e nonostante questo un ramo sta per morire (praticamente è ingiallita la foglia all’estremità e ora si sta seccando fino in basso un pò alla volta) poi qualche pillone ha una delle specie di rughe. Tutta la pianta ha in tutto una quindicina di pilloni con delle belle foglie lucide. Non l’ho mai concimata. Saprebbe darmi dei consigli su come mantenerla in vita al meglio?

  2. Salve volevo sapere se Zamioculcas pianta puo rimanere i ambiente senza luce , e ogni ato ha bisogno d’acqua grazie

  3. @mitzrael

    Questa pianta ha bisogno di tanta luce ma non di sole diretto. Temperatura costante intorno ai 18 gradi, acqua poche volte al vose. Con temperature intorno ai 14 gradi sospendere le bagnatura. A 10 gradi la pianta muore. Il terriccio deve essere soffice, sempre ben drenato e ricco di sostanza organica.

  4. Buongiorno,
    ho una zamioculcas zamifolia e fino ad adesso è bella e fa diversi rami. Per caso sono entrata su questo sito e con stupore ho scoperto che è una pianta che fa fiori.Mai la mia ne ha fatto uno.Quale è il motivo? Forse le vitamine? Quale dovrei darle? La ringrazio in anticipo x la sua risposta.Silvia

  5. La zamioculcas zanifolia è una pianta robusta dalla crescita molto lenta. E’ molto resistente e col tempo tenderà ad aprirsi e i fusti arcuati richiedono spazio. Non sempre produce fiori. E’ originaria della Tanzania, fare attenzione al sole diretto, la temperatura ideale si aggira sui 18 gradi. Acqua: poche volte al mese, e sospendere le annaffiature quanto le temperature si aggirano sui 14 gradi. Raccomando terriccio soffice e ben drenato, e ricco di sostanze organiche. Attenzione ai ristagni d’acqua.

  6. Allora ha bisogno dia cqua una volta la giorno o poche volte al mese o una volta al mese? Che informazini sono queste!

  7. Buona sera,
    Da qualche mese alcuni fusti della mia zamioculcas, non sono turgidi e lisci come dovrebbero, ma sono striati e le punte hanno le foglie opache che iniziano a ingiallire. Cosa significa?
    Ho provato a darle del rinverdente liquido diluito nell’acqua ma la cosa non sembra migliorare.
    grazie

  8. Salve ho bisogno di aiuto. Alla mia zamia stanno diventando tutte le foglie gialle e molte in punta sembrano addirittura bruciate, non ha mai preso sole diretto ma la tengo in soggiorno dove prende sempre luce. In alcune foglie poi ci sono come delle striscie di foglia secca. Cosa può essre? cosa devo fare?

    1. Questa pianta preferisce una luce forte, mai indiretta. Il riverbero del sole può risultare troppo violento. In questi casi spostare la pianta in una posizione più riparata. Quando si bagna devi lasciare che la composta si asciughi quasi completamente prima di ripetere l’operazione. Non espOrla a correnti d’aria, e deve essere ad una temperatura minima di 10 gradi di notte, e 20 gradi di giorno. In presenza di condizioni climatiche secche e calde, è bene irrorare la pianta. Questa operazione va fatta nelle prime ore del mattino. Se il vaso è troppo piccolo rinvasare in primavera con un terriccio drenante a base di terra grassa (gli esemplari appena rinvasati non hanno bisogno di fertilizzante per circa 2 mesi, ma somministrare un fertilizzante mensilmente da primavera ad estate inoltrata).
      Questa pianta può essere attaccata dal ragnetto rosso, che prospera proprio negli ambienti secchi a cui è sottoposta abitualmente. Controlla bene, se è così puoi provare a toglierli con un bastoncino impregnato di insetticida.

  9. salve volevo chiederle una curiosità lungo il fusto della zamia è normale ci siano dei pun ti più scuri? grazie

    1. I punti più scuri lungo il fusto della zamia sono normali solo se non vi è il ragnetto rosso lungo il fusto. Questo animaletto prospera negli ambienti secchi a cui questa specie è abituata. Se è così si può provare con un bastoncino imbevuto di insetticida. Anche la cocciniglia cotonosa alle volte nasconde sotto l’ascella delle foglie, proteggendosi sotto una sostanza cerosa. Se è così utilizzare unb batuffolo di cotone imbevuto di alcol metilico per eliminarla. Anche la mia pianta è così, ma comunque è bellissima.

  10. @mitzrael

    Questa pianta ha bisogno di tanta luce ma non di sole diretto. Temperatura costante intorno ai 18 gradi, acqua poche volte al vose. Con temperature intorno ai 14 gradi sospendere le bagnatura. A 10 gradi la pianta muore. Il terriccio deve essere soffice, sempre ben drenato e ricco di sostanza organica.

  11. Buongiorno,
    ho una zamioculcas zamifolia e fino ad adesso è bella e fa diversi rami. Per caso sono entrata su questo sito e con stupore ho scoperto che è una pianta che fa fiori.Mai la mia ne ha fatto uno.Quale è il motivo? Forse le vitamine? Quale dovrei darle? La ringrazio in anticipo x la sua risposta.Silvia

  12. Io ho questa pianta da aprile; è tenuta in sala da pranzo. Da qualche mese però non produce più nuovi pilloni (ossia rami con le foglie). E’ da quasi 2 mesi che non le do da bere e nonostante questo un ramo sta per morire (praticamente è ingiallita la foglia all’estremità e ora si sta seccando fino in basso un pò alla volta) poi qualche pillone ha una delle specie di rughe. Tutta la pianta ha in tutto una quindicina di pilloni con delle belle foglie lucide. Non l’ho mai concimata. Saprebbe darmi dei consigli su come mantenerla in vita al meglio?

  13. Buona sera,
    Da qualche mese alcuni fusti della mia zamioculcas, non sono turgidi e lisci come dovrebbero, ma sono striati e le punte hanno le foglie opache che iniziano a ingiallire. Cosa significa?
    Ho provato a darle del rinverdente liquido diluito nell’acqua ma la cosa non sembra migliorare.
    grazie

  14. salve volevo chiederle una curiosità lungo il fusto della zamia è normale ci siano dei pun ti più scuri? grazie

    1. I punti più scuri lungo il fusto della zamia sono normali solo se non vi è il ragnetto rosso lungo il fusto. Questo animaletto prospera negli ambienti secchi a cui questa specie è abituata. Se è così si può provare con un bastoncino imbevuto di insetticida. Anche la cocciniglia cotonosa alle volte nasconde sotto l’ascella delle foglie, proteggendosi sotto una sostanza cerosa. Se è così utilizzare unb batuffolo di cotone imbevuto di alcol metilico per eliminarla. Anche la mia pianta è così, ma comunque è bellissima.

  15. La zamioculcas zanifolia è una pianta robusta dalla crescita molto lenta. E’ molto resistente e col tempo tenderà ad aprirsi e i fusti arcuati richiedono spazio. Non sempre produce fiori. E’ originaria della Tanzania, fare attenzione al sole diretto, la temperatura ideale si aggira sui 18 gradi. Acqua: poche volte al mese, e sospendere le annaffiature quanto le temperature si aggirano sui 14 gradi. Raccomando terriccio soffice e ben drenato, e ricco di sostanze organiche. Attenzione ai ristagni d’acqua.

  16. Allora ha bisogno dia cqua una volta la giorno o poche volte al mese o una volta al mese? Che informazini sono queste!

  17. Salve ho bisogno di aiuto. Alla mia zamia stanno diventando tutte le foglie gialle e molte in punta sembrano addirittura bruciate, non ha mai preso sole diretto ma la tengo in soggiorno dove prende sempre luce. In alcune foglie poi ci sono come delle striscie di foglia secca. Cosa può essre? cosa devo fare?

    1. Questa pianta preferisce una luce forte, mai indiretta. Il riverbero del sole può risultare troppo violento. In questi casi spostare la pianta in una posizione più riparata. Quando si bagna devi lasciare che la composta si asciughi quasi completamente prima di ripetere l’operazione. Non espOrla a correnti d’aria, e deve essere ad una temperatura minima di 10 gradi di notte, e 20 gradi di giorno. In presenza di condizioni climatiche secche e calde, è bene irrorare la pianta. Questa operazione va fatta nelle prime ore del mattino. Se il vaso è troppo piccolo rinvasare in primavera con un terriccio drenante a base di terra grassa (gli esemplari appena rinvasati non hanno bisogno di fertilizzante per circa 2 mesi, ma somministrare un fertilizzante mensilmente da primavera ad estate inoltrata).
      Questa pianta può essere attaccata dal ragnetto rosso, che prospera proprio negli ambienti secchi a cui è sottoposta abitualmente. Controlla bene, se è così puoi provare a toglierli con un bastoncino impregnato di insetticida.

  18. Salve volevo sapere se Zamioculcas pianta puo rimanere i ambiente senza luce , e ogni ato ha bisogno d’acqua grazie

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.