Quali piante da foglia o da fiori mettere sul balcone soleggiato?

Esempi di balconi in fiore

Rispondo alla domanda inviatami da Salvatore:

ciao vorrei sapere nomi di piccole piante da foglia o da fiori carine da apporre in vasi sul mio balconcino soleggiato… ciao e grazie

Immagino sia per fine estate avere delle piantine e dei fiori per abbellire il tuo balconcino. Puoi mettere l’erica cinerea e l’erica gracilis, che regalano vistose infiorescenze rossiccie o rosa porpora. Esistono anche varietà con fiori bianchi: sono tutte adatte a creare composizioni in cassette sui davanzali o vasi in terrazze al posto delle annuali ormai sfiorite.
L’erica richiede un’esposizione in pieno sole, e annaffiature costanti per mantenere il terreno sempre un poco umido.
Il crisantemo, appartenente al genere chrysanthemunen (alcuni annuali, altri perenni), adatto sia alle coltivazioni in vaso, sia in appartamento. Ama il sole e terreni ben drenati. Le innaffiature devono essere regolari, abbondanti, ma non eccessive (ogni 2/3 giorni se fa molto caldo; tutti i giorni le varietà da vasi o cassette). E’ bene ridurre i boccioli per aumentare le dimensioni dei fiori.
L’abelia glandiflora sempreverde, resistente al freddo. Fioritura da luglio a fine dicembre (balcone, terrazzo, giardino)
Il solanum (ciliegio invernale), perenne, aspetto piccolo, arbusto compatto e foglioso. Richiede una posizione molto luminosa (anche il sole diretto non lo danneggia). Al sud la pianta può restare all’aperto tutto l’anno. Bagnare con regolarità per mantenere il terriccio fresco, senza mai lasciarlo seccare del tutto. La frequenza ideale è due volte alla settimana in estate, 3 in caso di alte temperature, 1 ogni 2 settimane in inverno
La calluna vulgaris: fiorisce dalla fine dell’estate fino a dicembre. E’ un arbusto nano ideale per balconi e piccole terrazze. Tollera bene il vento.
Il bosso: molto decorativa, è una pianta da foglia perenne, facile da curare e potare, vivrà molti anni in quanto è particolarmente resistente alle gelate, non ha bisogno di protezione contro il freddo quanto di protezione contro il sole nelle zone più calde.
Nelle perenni troviamo anche la abretia, l’iberis (sempreverde a foglia piccola), l’edera helix (ottima soluzione per effetto ricadente)

Ecco una curiosa foto: un condominio con tutti i balconi pieni di fiori:

Esempi di balconi in fiore

Esempi di balconi in fiore. @Credit: Aldo Marchesi

VN:F [1.9.22_1171]
Valuta questa scheda
Rating: 7.8/10 (4 votes cast)

Puoi inserire un commento/domanda qui sotto.

18 Commenti/Domande per “Quali piante da foglia o da fiori mettere sul balcone soleggiato?”

  1. clelia scrive:

    cosa posso metter sul balcone al posto dei soliti gereani? ho voglia di cambiare sono anni che abbellisco con gerani e petunie

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 4.5/5 (2 votes cast)
  2. sergiosca scrive:

    ho una pianta sul balcone che sichiama bungovill (non so se è esatto) vorei sapere quando si pota in liguria di questa pianta sono pieni i giardini grazie x la informazione

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  3. eleonora scrive:

    buongiorno vorrei avere alcune informazioni.ho acquistato delle surfinie in vasi piccoli e li ho travasati in dei vasi da balcone però mi è sorto un dubbio perchè girando per dei negozi ho visto le solite solo che nel vaso c’era una rete in plastica invece in quelle che ho acquistato io non c’era.volevo sapere se quelle che ho acquistato erano pendenti.grazie aspetto sue notizie.
    cordiali saluti eleonora

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  4. gabriela scrive:

    vorrei sapere che piante posso mettere sul mio balcone che in pomeriggio e molto solegiato.se è possibile anche con il nome generico non solo con il nome sciettifico.abito a torino zona sud.mille grazie

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  5. miriam scrive:

    vorrei sapere quali fiori e piante posso mettere sul mio balcone piccolo che alla mattina è molto soleggiato.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  6. verdeblog scrive:

    Altre piante da metter sul terrazzo le potete trovare elencate qui:
    http://www.verdeblog.com/piante-da-balcone-e-terrazza-200708/

    Per la bouganville vi rimando alla completissima pagina:
    http://www.verdeblog.com/bouganville-200705/

    @eleonora, le surfinie sono pendenti, le reti sono da togliere, chi non le toglie vuole un riparo dal vento

    @gabriela e @miriam, trovate l’elenco ad inizio pagina. Eventualmente anche le piante aromatiche

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  7. marco scrive:

    vorrei chiedere gentilmente un consiglio, avendo un balcone posizionato a sud e quindi sole forte estivo ma freddo intenso in inverno, (località Modena) avreste qualche cespuglio e rampicante da consigliarmi per il mio terrazzo grazie.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  8. sara scrive:

    Salve,vorrei sistemare sul balcone delle piante fiorite,avevo pensato ai gerani,ma il balcone è esposto al sole dal mattino fino alle 15,ho provato l’anno scorso ma in estate si sono praticamente bruciati,avete qualche altra pianta da consigliarmi.
    In più,sempre sullo stesso balcone volevo piantare un albero di limone,che immagino non soffra di tutto quel sole,potrebbe essere una buona idea?
    Grazie

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
  9. Adriano scrive:

    Vi sarei grato se mi indicate -oltre a geranio, erica e crisantemo – altre piante con fiori da mettere sul terrazzo soleggiato. Ringrazio e saluto.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 3.0/5 (1 vote cast)
  10. verdeblog scrive:

    i gerani sono gli intramontabili fiori per decorare finestre e balconi. Il numero di varietà, la loro robustezza, la loro continua fioritura ce li fa preferire a tante altre specie. Posso consigliare la verbena, bella e ricadente, molto ornamentale. Può essere considerata una soluzione per sostituire i soliti gerani parigini o ederano. Colorano i balconi e terrazzi (a portamento strisciante o ricadente), le verbene sono adatte a crescere in cassetta e in fioriera. In particolare gli ibridi ottenuti da verbena, come la verbena erinoides che produce fusti striscianti e ricadenti lunghi circa 30cm, si possono coltivare sia in posizioni assolate o semi ombreggiate. Fiorita tutta l’estate è una combinazione di bidens e petunie di colore porpora e bidens gialli. Sono entrambe a portamento ricadente (in una cassetta di 50cm di lunghezza posziozionare 2 petunie in posizione posteriore e 2 bidens in posizione anteriore, in modo che i rami possano ricadere verso l’esterno. COllocare in pieno sole e annaffiare in modo da mantenere sempre il terriccio umido ma non fradicio, e per ottenere fioriture continue concimare una volta ogni 15 giorni utilizzando concime liquido per piante fiorite sciolto nell’acqua delle annaffiature. Usare terriccio con miscela formata da 2 parti di terriccio universale e 2 parti di torba.
    Oppure vanno bene al sole anche le surfinie, varietà di petunia pendula di grande bellezza con un lungo periodo di fioritura. Per godere di questo spettacolo bisogna tenerle al riparo dal vento e nell’annaffiarle ogni giorno con regolarità perchè l’esposizione al colore le asciuga.
    L’idea del limone è buona. E’ una pianta che preferisce i climi caldi , sole, senza variazioni brusche di temperatura. E’ consigliabile coltivarlo in zona più riparata dal vento. L’irrigazione è necessaria nel periodo primavera/estate, terreno leggero, fertile, ricco di sostanza organica.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  11. verdeblog scrive:

    @marco
    Posso consigliare un ligustro. Viene utilizzato come esemplare isolato e anche allevato come alberello. Tollera il freddo, il caldo e il vento. Cresce in qualsiasi posizione ma al sole fiorisce di più (fiorisce in maggio e giugno, fiori piccoli ma profumati, può essere potato anche drasticamente).
    Campionessa di versatilità è la nandina domestica. Aggiunge alla bellezza delicata del fogliame quello dei fiori e dei frutti. Le foglioline sono bio tripennate, verde mela, soffuso di rosso porpora e sono seguite a fine agosto da piccole bacche rosse che rimangono sulla pianta per tutto l’inverno.
    Il viburnum tinus: ha un fogliame sempre folto e ordinato, che lo rende bello come elemento singolo, a gruppi, come siepe, e come elemento focale in vaso. A metà inverno compare la fioritura bianca cui seguono le bacche, di un blu intenso, più metallico.
    Come rampicanti: una bella bouganvillea, un glicine, una lonicera sempervirens (sempreverde), una lonicera japonica che mostra buona resistenza al freddo;
    Rose rampicanti: un mondo di colori, grande produzione di fiori, rusticità, longevità, manutenzione non eccessiva, ottima capacità di arredo dello spazio. Queste sono alcune ragioni che spiegano l’enorme diffusione delle rose.
    Anche il gelsomino trachelosperum jasminoide o la bignonia capreolata sono piante adatte.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
  12. ariannafazzuoli scrive:

    Scusate, ma avrei una domanda.
    Ho un terrazzo enorme in pieno sole esposto ai 4 venti ci si vede il mare è aperto da tutti e 3 i lati e il mio problema è che io ci ho messo una marea di rose , un arancio, palme, geranei di tutti i tipi, fragole,insomma di tutto dipiù ma non sono soddisfatta del risultato e per di più se non annaffio correntemente addio è un disastro cosa posso fare ,datemi un consiglio su cosa mettere o cosa togliere non ce la faccio più?.
    Aiutatemi vi prego .
    Abito fra la toscana e la liguria.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    • massimo scrive:

      ..ma un piccolo ed economico,impianto d’irrigazione ti risolverebbe il problema entusiasmo,una volta recuperato,vedrai che tutto si risolverà da solo cosi come hai fatto finora..!!!…buona fortuna..!!!..

      VA:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  13. elena scrive:

    chi conosce il nome di una pianta con fiori simili a piccole orchidee
    color violetto e giallo.mi avevano detto xsisto o qualche cosa del genere.grazie.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  14. telma scrive:

    ciao desidero un conseglio.ho um balcone con sole mattino fino a sera. que piante da fiore posso metere? e come allontanare le api? amo le piante e no so vivere sensa. vi rigrazio telma

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  15. Francesca scrive:

    Salve,
    abbiamo un balcone di circa 20 metri con 10 vasi rettangolari 73×33 abbiamo provato a mettere tutti i tipi di fiori possibili ma è troppo esposto al sole ed è molto scomodo per innaffiare abbiamo un Agriturismo quindi non sappiamo cosa fare. Vi saremmo grati se potreste dare un consiglio. Abito in provincia di Viterbo. Grazie Francesca

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
  16. tiziana scrive:

    quale albero in vaso posso mettere su 1 piccolo terrazzo molto soleggiato esposto in inverno al sole ma ache al vento? mi piacciono le foglie verde scuro, spesse, lucide e se fiorisce meglio!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    • verdeblog scrive:

      Di arbusti e alberelli in vaso da mettere su un terrazzo ce ne è una vasta scelta, bisogna andare per gusti personali. Il nerium oleander è bello e resiste in pieno sole e in inverni freddi. Il pitosforo resiste in pieno sole, un po’ meno resistente al freddo. La photinia resiste al sole, media resistenza al freddo. Il prunus lauroceraso, da mettere al sole o a mezzombra, resiste al freddo.
      Il viburnum, da mettere in pieno sole o leggera ombra, resiste al freddo.
      Il ligustrum, da mettere al sole o in ombra, resistenza moderata al freddo.
      Il laurus nobilis, per zone al sole o mezzombra, resiste ad un freddo non troppo intenso.
      La feijoia, che fiorisce in primavera/estate, vuole posizioni soleggiate e un po’ riparate dal vento
      L’acuba, da pieno sole a ombra, resistenza buona al freddo.
      L’abelia, che comprende diverse specie persistenti/semipersistenti, con chioma di forma arrotondata, raggiunge i 2 metri.
      Il boxus sempreverde, a lenta crescita e adatto ad essere potato nelle forme più varie.

      La scelta degli arbusti deve essere fatta anche in funzione della loro forma (o portamento), che varia notevolmente d una specie all’altra. Quest, seguendo lo sviluppo naturale della pianta, può essere arrotondata, eretta, espansa, globosa, piangente, piramidale, colonnare. In ultima analisi si potrebbe adattare anche una bella nandina domestica, rossa anche in inverno grazie alle belle bacche.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Inserisci una domanda/commento

Note: se inserisci una domanda, specifica in che zona climatica abiti

*

Heads up! You are attempting to upload an invalid image. If saved, this image will not display with your comment.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.

Powered by WordPress