Evitiamo problemi legali con le piante vicino alla strada

La cura delle piante in giardino è importante non solo per rendere la nostra casa più bella e più vivibile, ma anche per evitare multe o problemi più gravi verso terzi. Riportiamo uno stralcio di un regolamento comunale, che comunque vige – in forme leggermente diverse – in tutti i comuni d’italia

Esempio di giardino "in multa" - Fonte: Tuodavide.it“Va ricordato a tutti i proprietari di ville, terreni e giardini, che hanno alberi e siepi collocati a confine con strade pubbliche, che possono essere multati secondo il codice della strada, se i rami degli alberi e siepi impediscono la visbilità stradel, nascondono la segnaletica stradale, e che compromettono la leggibilità dalla distanza e dalle angolazioni necessarie. Chiunque non rispetti tale articolo è punibile con un’ammenda da 155 a 624 euro. Allo stesso viene imposto l’obbligo del ripristino dello stato dei luoghi.

Altresì fate attenzione se per causa di intemperie vengano a cadere sul piano stradale alberi e ramaglie piantate sui laterali delle strade e/o all’interno di giardini. Gli stessi proprietari hanno l’obbligo di liberare immediatamente il fondo stradale a proprie spese.

Quindi, oltre al fare un’assicurazione per responsabilità in caso di danni verso terzi, è bene tenere sotto controllo gli arbusti del nostro giardino 😉

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.