L’inverno non è terminato finchè brilla la luna di aprile

Promemoria per il mese di aprile:

  • si riproducono per divisione del cespo le piante aromatiche: erba cipollina, melissa, maggiorana
  • si spuntano le rose e si sfoltiscono gli arbusti in vaso, regolando l’altezza
  • le siepi sempreverdi (alloro, lauroceraso, bosso) si regolano per conservare la geometria
  • si possono fare talee delle piante grasse tenendole all’aria aperta per qualche giorno da favorire la cicatrizzazione, poi si piantano in terreno sabbioso al sole
  • anche le piante acquatiche e da sponda come le ninfee si possono dividere per cespi. Per quelle di origine tropicale è meglio aspettare il clima più caldo
  • e’ l’ultimo momento per piantare all’aperto tuberi di patata, meglio se pre-germogliati e per rincalzare quelle piantate in precedenza
  • si seminano e si trapiantano all’aperto: carote, broccoli, lattuga, spinaci, radicchi. Scegliere una posizione  riparata o coprire con tessuto non tessuto

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.