Lumache in giardino: come tenerle lontane

lumache in giardino

Rimedi contro le lumache in giardino: barriere naturali per tenerle lontane e prodotti chimici per eliminarle

Chiocciole e lumache sono molluschi da giardino che amano mangiare foglie, fusti, radici, bulbi, fiori e frutti: ogni giardino le ha ma nessuno le vuole… Le lumache sono notturne, ovvero si nutrono di notte, lasciando al mattino tracce del loro passaggio (bava) oltre che piante rosicate. Durante il giorno si nascondono sia sottoterra, sia in posti umidi e bagnati come sotto le foglie, sotto le pietre e rocce, e sotto i vasi capovolti. Non serve spostarle oltre il muro del giardino perchè hanno l’istinto di tornare nei luoghi di origine, e presto ve le ritrovereste in giardino.

Come avere meno lumache? Bisogna prevenire. E’ possibile mantenere lumache e chiocciole lontano dalle piante in modo naturale lasciando ai bordi del giardino della sostanza organica in decomposizione, come degli avanzi da cucina, oppure cenere (di stufa, di camino, di barbecue), noci schiacciate, oppure gusci d’uovo distribuiti intorno alle piante, oppure sabbia di fiume, oppure fondi di caffè: questi materiali costituiscono una barriera che trovano difficile da superare. Si consiglia anche di non ammucchiare in giardino vecchi vasi o pietre sotto cui le lumache possano nascondersi. Dal momento che le foglie di alcune piante sono fastidiose per le lumache, è possibile realizzare una barriera naturale intorno al giardino o al nostro orto semplicemente piantando alcune piante come il cerfoglio, l’ortica, la senape (gialla) e il crescione.

Per una lotta chimica (meno rispettosa di questi molluschi ma più comoda rispetto ai rimedi naturali) si possono usare dei prodotti specificiNatria lumachicida, un’esca in granuli prodotta da Bayer. Questo prodotto è ammesso in agricoltura biologica, ed è particolarmente resistente alla pioggia. E’ curiosa la dicitura che addolcisce lo scopo del prodotto, riportata sulla confezione: “ha un elevato potere attrattivo verso chiocciole e lumache che, una volta ingerito il granulo, sebbene non muoiano immediatamente, smettono di nutrirsi e quindi di danneggiare le colture di interesse.” A voi la decisione se perdere un po’ più di tempo con una lotta naturale o invece definitiva..

6 pensieri riguardo “Lumache in giardino: come tenerle lontane

  1. Buongiorno, ho delle campanule attaccate in continuazione da lumache, le ho già trattate una volte con i granellini ma continuano a depositare uova e a riprodursi e così ci ho spruzzato un pò di diserbante bayer. ora qualche foglia è verdognola.
    Sopravviveranno vero?
    Posso dargli un fertilizzante per fortificarle
    Devo potare le foglie verde marcio molli?
    Aiutatemi non voglio che mi muoiano.
    Annalisa

    1. Per quanto riguarda le lumache puoi utilizzare dei normali prodotti lumachicidi, o più semplicemente realizzare delle piccole barriere con della cenere prelevata dal caminetto. Un altro sistema è piantare delle piante di finocchio nei punti strategici del giardino o dell’orto, oppure vicino dove hai la campanula. Le lumache non amano l’odore emanato da queste piante.

      Se le foglie della pianta marciscono molto probabilmente ha avuto troppa acqua oppure è collocata in un luogo ombroso e unico. Lasciare asciugare bene il terriccio prima di riprendere ad innaffiare. Togliere tutte le foglie marce e non dare del diserbante (a meno che non sia proprio malata). Per quanto riguarda il fertilizzante: aspettare la primavera.

  2. se le chiocciole mangiano oleandro ed io a mia volta mangio le chiocciole,risulta nocivo per la salute?

  3. Buongiorno, ho delle campanule attaccate in continuazione da lumache, le ho già trattate una volte con i granellini ma continuano a depositare uova e a riprodursi e così ci ho spruzzato un pò di diserbante bayer. ora qualche foglia è verdognola.
    Sopravviveranno vero?
    Posso dargli un fertilizzante per fortificarle
    Devo potare le foglie verde marcio molli?
    Aiutatemi non voglio che mi muoiano.
    Annalisa

    1. Per quanto riguarda le lumache puoi utilizzare dei normali prodotti lumachicidi, o più semplicemente realizzare delle piccole barriere con della cenere prelevata dal caminetto. Un altro sistema è piantare delle piante di finocchio nei punti strategici del giardino o dell’orto, oppure vicino dove hai la campanula. Le lumache non amano l’odore emanato da queste piante.

      Se le foglie della pianta marciscono molto probabilmente ha avuto troppa acqua oppure è collocata in un luogo ombroso e unico. Lasciare asciugare bene il terriccio prima di riprendere ad innaffiare. Togliere tutte le foglie marce e non dare del diserbante (a meno che non sia proprio malata). Per quanto riguarda il fertilizzante: aspettare la primavera.

  4. se le chiocciole mangiano oleandro ed io a mia volta mangio le chiocciole,risulta nocivo per la salute?

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.