Nephrolepis exaltata, la felce più famosa

Forma una rosa dale ampie fronde verdi pennate che possono arrivare fino a 1,2 metri di lunghezza. Queste felci spiccano molto nei cesti ricadenti.

Durante l”estate non va messa al sole diretto; in inverno la temperatura non deve scendere al di sotto dei 10 gradi centigradi.Malattie a cui è seggetta questa felce: afidi, acari e cocciniglie, anche se sono poco frequenti.

felce nephrolepis
felce nephrolepis

Per le cure necessarie mantenere il substrato sempre un po’ umido, ma soprattutto non far ristaganare l’acqua. Se le temperature scendono, ridurre l’acqua e lasciar seccare prima di annaffiare di nuovo.

Predilige la luce intensa ma non il sole diretto. Terreno ideale: torba. Concimazione: applicare un fertilizzante liquido equilibrato ogni due settimane quando la pianta è in crescita attiva in primavera / estate. Vaporizzare quotidianamente in inverno. La felce nephrolepis exaltata ha bisogno di un alto grado di umidità. Trapiantare ogni anno in primavera.

2 pensieri riguardo “Nephrolepis exaltata, la felce più famosa

  1. mi piace molto , faccio il fiorista e spesso vorrei usarla per i matrimoni ma le rare volte che la trovo da qualche grossista costa molto di più della felce normale

  2. mi piace molto , faccio il fiorista e spesso vorrei usarla per i matrimoni ma le rare volte che la trovo da qualche grossista costa molto di più della felce normale

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.