Novembre, arricchiamo il terrazzo con piante fiorite e altri consigli di novembre

evomino

Crisantemi, ciclamini, viole: sono piante che fanno un po’ di fiori per tutto l’inverno, per dare poi il massimo in marzo/aprile. Tra i cespugli che fioriscono in inverno vi sono: camelia sassanqua, mahonia x media charity, e alcuni amamelidi. Le camelie richiedono di essere coltivate in terriccio per acidofile, mentre per le altre va bene un terriccio universale. Se non ci sono ancora gelate si possono piantare alberi ornamentali, rosai, arbusti rampicanti a foglia caduca.

Si semina il pisello all’aperto, si pianta in una cultura protetta il ravanello, si diradano e si dividono le erbacee perenni e quelle rizomatose interrando subito le porzioni ottenute.

A novembre, prima dell’arrivo del gelo, è consigliabile effettuare le ultime potature sulle siepi sempreverdi coltivate a forma obbligata. La potatura eseguita in questo periodo dell’anno serve per eliminare i getti più grossi che sono cresciuti in estate, e che conferiscono alla sagoma un aspetto disordinato, oltre ai rami deboli e malati.

Le specie che in genere devono essere regolate sono:  lauroceraso, alloro, tasso, evomino, bosso e ligustro.

Nel mese di novembre il mese comincia a farsi sentire davvero, e il numero di ortaggi che possono resistere in pieno campo si riduce drasticamente. Solo nelle regioni più miti e/o con tunnel e serre fredde è possibile prolungare la stagione, ma le basse temperature diventano il primo fattore limitante della crescita. Fra i compiti primari è la protezione dal freddo.

2 pensieri riguardo “Novembre, arricchiamo il terrazzo con piante fiorite e altri consigli di novembre

  1. E’ bello poter disporre di piante di questo tipo. Così il giardino è sempre rigoglioso, anche con la fredda stagione.
    Articolo molto interessante.

  2. E’ bello poter disporre di piante di questo tipo. Così il giardino è sempre rigoglioso, anche con la fredda stagione.
    Articolo molto interessante.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.