Peperoncino ornamentale

Comprende circa 50 specie di piante annuali, perenni e arbustive abbastanza resistenti, a cui appartiene anche un ortaggio molto conosciuto: il peperone.
Il peperoncino è una pianta da interno coltivata in vaso soprattutto per le sue bacche molto ornamentali. In estate può essere collocata all’aperto su balconi e terrazzi.

Utilizzare un terriccio composto da 2/3 di torba e 1/3 di terriccio fertile, con 20 grammi di concime complesso per decalitro. Nel periodo vegetativo ogni 20 giorni aggiungere all’acqua di irrigazione un fertilizzante liquido nella dose di 10cc per decalitrLe piante di peperoncino capscum preferiscono un’esposizione in piena luce, ma non al sole diretto d’estate. Il sole diretto in inverno favorisce invece la buona colorazione delle bacche. La temperatura è di circa 18 gradi. D’inverno è consigliabile non scendere sotto i 12/14 gradi. D’estate le innaffiature devono essere abbondanti e frequenti, evitando però i ristagni d’acqua. Vanno diradate in inverno, soprattutto durante il periodo di riposo, che segue la perdita delle bacche. E’ molto importante mantenere umida l’atmosfera intorno alla pianta con frequenti spruzzature.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.