Anisodontea, arbusto dalla fioritura abbondante

E’ un arbusto alto circa 1 metro di altezza. Ha una fioritura abbondantissima: i fiori sono singoli, piccoli, e di colore scuro. E’ di origine tropicale. Germoglia abbondantemente per tutta l’estate se riceve buone cure. E’ possibile coltivarla come pianta da vaso, oppure dargli una forma piramidale o ad alberello. Si può coltivare in qualsiasiLeggi tutto ⟶

La perovskia: insolita, ideale per aiuole e siepi

E’ ideale se si desidera per il giardino – ma anche per la terrazza – una pianta insolita e caratterizzata da un’abbondante fioritura. In estate avanzata, i suoi lunghi steli di foglie argentate si ricoprono di fiorellini azzurro/violetti, che resiste per 2/3 mesi. E’ un arbusto perenne, rustico. Necessita di sole e predilige i terreniLeggi tutto ⟶

Consigli per gli arbusti colorati in inverno

Nella stagione più fredda i cespugli sempreverdi possono diventare protagonisti ma devono essere valorizzati. E’ importante metterli a dimora in posizioni ben visibili dalle finestre, dall’ingresso di casa, dalla veranda al portico. Quasi tutti gli arbusti di interesse decorativo nel periodo invernale hanno le caratteristiche di essere acidofili, fa eccezione il viburno, che può essereLeggi tutto ⟶

Il gelsomino – Consigli di primavera per il gelsomino di San Giuseppe

E’ un arbusto, molto resistente al freddo, con foglie lucide e fiori gialli. Fiorisce verso la fine dell’inverno. Raggiunge anche i 3 metri d’altezza. E’ una pianta rustica, che fiorisce di più se posizionata in zona soleggiata. Richiede pochissime annaffiature, si “accontenta” dell’acqua piovana. In estate teme la siccità eccessiva.