Begonia fuchsioides

E’ una specie sempreverde arbustiva, una delle begonie più sviluppate in altezza. Può raggiunre un’altezza fino ai 90 centimetri. I rami sono eretti e arcuati, con delle foglie dalle sfumature rosse. Gran quantità di fiori color rosa, rosso, simili a quelli della fucsia. E’ resistente, con crescita rapida, e facile da curare. Alla fine dell’inverno e durante la primavera/estate sulla pianta compaiono molti fiori penduli. Prospera se coltivata in posizione ben arieggiata. In estate può essere trasferita in cassette o altri contenitori. Va però riportata in casa quando il tempo minaccia gelate. Necessita di una temperatura compresa tra una minima invernale di 7 gradi e una massima di 21. Per una buona crescita cercare di mantenere questo esemplare a 13 gradi. Ama la luce, ma non va esposta al sole diretto. E’ consigliata una buona illuminazione indiretta. Nel periodo dello sviluppo è necessario bagnarla molto lasciando asciugare la superficie del terriccio prima di ribagnare, altrimenti le radici marciscono facilmente. Rinvasare e concimare spesso, usando un fertilizzante a base di potassio. Cominciando il mese dopo il rinvaso e per ogni volta che si innaffia. Il rinvaso va fatto ogni 5/6 mesi, in primavera e in autunno, in terriccio ben drenato privo di calcare, in una composta con parti uguali di terra grassa (o torba) e metà volume del contenitore con pietrisco grezzo. Problemi: in caso di foglie scolorite e pallide significa che la pianta è stata esposta ad una quantità di luce eccessiva. Un’illuminazione diminuisce la produzione dei fiori: la crescita dei rami lunghi è di conseguenza debole.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.