Choisya Ternata (arancio del messico)

Pianta sempreverde destinata col tempo a diventare un cespuglio di forma arrotondata, alta poco meno di 2 metri. Ha un portamento espanso a forma morbida. Le foglie di colore brillante anch’esse profumate ne fanno una pianta molto decorativa. Il suo nome popolare è arancio messicano.

Cespugli di arancio del messico (choisya ternata)
Cespugli di arancio del messico (choisya ternata)

Si coltiva sul mare, si introduce bene in macchie di piante. Le foglie hanno forma ternara e presentano piccole areole più chiare. I fiori sono profumatissimi, e sbocciano a maggio e anche in autunno. Si pianta in pieno sole, meglio se in posizione riparata, per esempio vicino ad un muro.

Bagnare con moderazione durante l’inverno se ricoverata in una serra fredda; in casa mantenere il terreno sempre fresco. All’aperto, in estate bagnare a giorni alterni.

Cresce in tutti i tipi di terreno ben drenati ed esposti al sole. L’arancio del messico è adatto ad essere coltivato solo nelle regioni a clima mite, oppure in grandi vasi da ritirare in un giardino d’inverno o in serra al nord. Il gelo e i venti freddi lo danneggiano.

Concimare con un prodotto per agrumi a lenta cessione due volte l’anno (primavera e autunno). La riproduzione avviene per talea nel mese di giugno (porre un mix di sabbia e torba).

2 pensieri riguardo “Choisya Ternata (arancio del messico)

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.