Come seminare una pianta

Ogni pianta o fiore ha le sue peculiarità per quanto riguarda la semina (tecnica, periodo ideale, terreno). Qui elenchiamo il metodo generale per seminare correttamente:

  1. tenere in considerazione le condizioni climatiche: dobbiamo sapere in anticipo se la pianta che vorremmo si adatta al clima al quale viviamo, o se è necessario proteggerla dal freddo (ad esempio dalle gelate notturne) o dal caldo (ad esempio se una pianta in casa si trova troppo vicino a termosifoni o a porte e relative correnti d’aria) o dalla luce (generalmente evitare l’esposizione diretta del sole)
  2. tenere in considerazione il tipo di terriccio che andremo ad utilizzare. Vedi anche come correggere il terreno
  3. tenere in considerazione il periodo in cui quel particolare fiore o quella particolare pianta vuole essere seminata. Per sapere quando è il periodo ideale per seminare guardare le schede di ogni pianta, oppure utilizzare la funzione promemoria del mese (vedi menù) per sapere cosa seminare nel mese corrente
  4. seguire la regola d’oro: seminare ad una profondità due volte più grande rispetto alla grandezza del seme; pressare energicamente e mantenere l’umidità

Questo il metodo generale, per ogni singola pianta vi rimando alle schede specifiche (usare la ricerca o l’elenco piante a destra).

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.