Consigli di dicembre: stella di Natale, muschi e terreni

Alcune operazioni ideali da fare nel mese di dicembre

Diamo luce alla stella di NataleLe stelle di Natale che abbiamo messo al buio per 15 ore al giorno negli scorsi mesi possono ora tornare alla luce normale. Portiamole in casa e manteniamo umido il terreno in modo che possa fiorire nelle prossime settimane.

Eliminare il muschio
Con l’abbassarsi della temperatura e l’aumento dell’umidità, nel prato può fare la sua comparsa il muschio. Alla base potrebbe esserci un problema di drenaggio, un’eccessiva irrigazione o anche una cattiva pulizia di alcune parti dove sono state lasciate marcire delle foglie. Possiamo intervenire pulendo il prato accuratamente, asportando foglie e rametti, rastrellando energicamente per favorire il passaggio di aria. Poi agiamo con un prodotto antimuschio. Di solito si impiega il solfato di ferro, da mescolare all’acqua (40 grammi per litro da distribuire sul tappeto erboso con una pompa a spalla).

Rigenerare il terreno
Se il terreno del giardino in questa settimana è asciutto, si può approfittare della sua morbidezza per vangarlo in profondità, aggiungendo del letame maturo, così avrà davanti tutto l’inverno per decomporsi e arricchire il terreno rendendolo fertile e ideale per accogliere le piante che si andranno a mettere a primavera, approfittando anche per migliorarne il drenaggio.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.