Faucaria, fiori a ciuffo

Sono circa 36 specie le piante succulenti perenni, sempreverdi, delicate, con fiori solitamente gialli che sbocciano in autunno. Le faucarie si coltivano solitamente come piante da appartamento. Nelle zone a inverno freddo possono essere portate su balconi e terrazzi durante la bella stagione, ma devono essere ritirate in autunno.

Cura e consigli: il substrato per la coltivazione deve essere composto da terreno fertile, con aggiunta di 1/3 di sabbia grossolana o ghiaia. Concimare soltanto 3 volte in primavera/estate, aggiungendo all’acqua di irrigazione 10/20 grammi di concime ternario per decalitro. A partire da maggio le piante devono essere annaffiate moderatamente, aumentando gli interventi e la quantità d’acqua d’estate. Ridurre poco alla volta fino a sospendere le annaffiature in inverno.La posizione deve essere molto luminosa, riparando però le piante dal sole diretto nelle giornate più calde e soleggiate.

La faucaria è una pianta resistente alle alte temparture, ma non a quelle basse (inferiori ai 5-7 gradi). La rinvasatura si effettua in primavera, con vasi di dimensioni a mano a mano più grandi.

Queste piante sono poco commercializzate, si trovano solo presso qualche azienda floroviavistica specializzata (oppure si acquistano su internet o tramite catalogo)

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.