Ixia viridiflora, fiori azzurro blu

Sono specie di piante bulbose, delicate. Si coltivano all’aperto nelle regioni a clima molto mite. Si utilizzano anche per produrre fiori da recidere e come piante da appartamento. La viridiflora ha dato origine a numerosi ibridi. Il più comune è a foglie sottili e fiori larghi 3/4 centimetri, verdi azzurri, con centro più scuro, che sbocciano in maggio. I bulbi si piantano in ottobre/novembre nelle zone temperate, alla profondità di 5/8cm, in posizione soleggiata e in qualsiasi terreno da giardino, a gruppi. Se si coltiva per ottenere fiori da recidere, si pianta a file distanziate tra di loro 35/40 centimetri.

Cure: durante l’inverno si proteggono dal freddo con paglia e sabbia, o cenere e torba. Per ottenere fioriture in appartamento, in autunno si piantano i bulbi a gruppi di 5/6, in vasi da 10/12 centimetri, oppure da 10/12 in vasi di 18/20 centimetri, con la composta john innes n.2. Si coprono con uno strato dai 2 ai 5 centimetri di composta, e si annaffiano abbondantemente, poi non si annaffiano più fino a quando non inizia la crescita. Si mantengono a temperatura di 5/7 gradi. Quando germogliano si portano in un ambiente riscaldato. Dopo la fioritura, quando le foglie sono secche, i bulbi si tolgono dai vasi e si conservano all’asciutto.

 

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.