La campanella

CampanellaPresentazione: è una pluriennale sempreverde, compatta e rampicante. E’ bella da tenere in appartamento messa in un cestino pensile, anche se inizialmente tende a crescere eretta. Prospera anche sistemandola all’esterno, in un giardino o invasata in contenitori originali. Questa pianta può essere trattata come una rustica annuale da fiori. Le campanelle sono disponibili in colori che vanno dal bianco, all’azzurro, al blu intenso. I boccioli sono a forma di calice, portati da steli lunghi fino a 10 centimetri. Fioriscono da maggio a settembre. La campanella può sopravvivere a una temperatura di 5 gradi, è ideale per portici freschi.

Consigli: tenere al riparo dal sole intenso dell’estate. Negli altri periodi la pianta può essere messa in piena luce. Durante la fioritura innaffiare la pianta abbondantemente, e più volte in caso di temperature elevate. Durante la crescita concimare ogni mese con un fertilizzante non molto forte, reinvasare a primavera con un terriccio grasso. Appena la campanella termina la fioritura altri germogli appaiono alla base dei vecchi rametti. Bisogna eliminare il fogliame secco, e lasciare riposare per tutto l’inverno. Una potatura decisa prolungherà  la fioritura.

2 thoughts on “La campanella

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.