La primula obconica, pianta da appartamento dai colori vivaci

E’ una pianta da appartamento assai conosciuta, resistente, con crescita facile, portamento compatto, con un’altezza massima di 30 centimetri, anche come larghezza. Presenta solo un inconveniente: la sottile peluria di cui sono ricoperte le foglie può provocare prurito e arrossamento alla pelle, ed è quindi necessario maneggarla con cautela. I fiori a volte profumati sbocciano da dicembre a maggio. Sono disponibili numerose varietà coltivate con fiori bianchi, rosso/ciliegia, azzurri, arancio chiaro, bianco e rosso, fino ad una varietà che si chiama freedom, le cui foglie non provocano irritazioni.

Esemplari di primula obconica

Consigli: per far durare a lungo i fiori è necessario mantenere la temperatura fra i 13 e i 16 gradi, la minima è di 2 gradi. Collocare in buona luce, ma indiretta. In estate porre le piante al riparo sotto un albero, o in un luogo fresco e ombreggiato. Tenere il terriccio leggermente umido, non bagnare troppo specialmente se la temperatura scende al di sotto di quella raccomandata. La primula non deve essere irrorata perchè si rovinano le foglie. Aumentare l’umidità collocandola su un sottovaso contenente ghiaia bagnata. Non è necessario concimarla poichè questa pianta viene rinvasata o sostituita di anno in anno. Se la pianta non viene scartata, è necessario reinvasare a fioritura ultimata, con un terriccio ben drenato a base di terra grassa o torba. E’ indispensabile asportare i fiori appassiti per stimolare una fioritura continua. L’eccessivo caldo o un’atmosfera troppo asciutta possono favorire la comparsa del ragnetto rosso. Se l’infestazione è lieve è necessario utilizzare un insetticida tra quelli disponibili sul mercato.

8 pensieri riguardo “La primula obconica, pianta da appartamento dai colori vivaci

  1. Possiedo da un anno questa pianta, sono rimasta colpita dai suoi colori intensi e non ho resistito all’acquisto. In questo momento sembra in riposo vegetativo, con tante foglie e nessun bocciolo.
    In genere in che periodo si cominciano a vedere i primi fiori di dicembre?
    Ho letto che non va concimata, questo approccio è valido anche nel periodo antecedente alla fioritura?
    grazie in anticipo

  2. Possiedo da un anno questa pianta, sono rimasta colpita dai suoi colori intensi e non ho resistito all’acquisto. In questo momento sembra in riposo vegetativo, con tante foglie e nessun bocciolo.
    In genere in che periodo si cominciano a vedere i primi fiori di dicembre?
    Ho letto che non va concimata, questo approccio è valido anche nel periodo antecedente alla fioritura?
    grazie in anticipo

  3. Una precisazione; la varietà che non provoca irritazioni si chiama “Touch me” e non “Freedom” ed in commercio ormai si trova quasi esclusivamente quella.

    La fioritura in serra avviene di norma a partire da metà/fine dicembre.
    Saluti a tutti.

  4. Una precisazione; la varietà che non provoca irritazioni si chiama “Touch me” e non “Freedom” ed in commercio ormai si trova quasi esclusivamente quella.

    La fioritura in serra avviene di norma a partire da metà/fine dicembre.
    Saluti a tutti.

  5. Ho comprato una di queste primule, moto bella, però i fiori a metà gennaio sono già appassiti. Come si può fare per farla rifiorire?
    Grazie!

    1. La primula obconica è abbastanza delicata, ed è molto apprezzata come pianta fiorita da appartamento. Solitamente vengono scartate dopo la fioritura, sebbene sia possibile conservarle di anno in anno. Per far durare lungo i fiori è necessario mantenere la temperatura fra i 13 e i 16 gradi. Quella massima è di circa 20. Questa pianta va collocata in buona luce ma indiretta. Nel corso della fioritura e della vegetazione della pianta, il terreno va tenuto leggermente umido. Non bisogna bagnare troppo, specialmente se la temperatura scende sotto quella raccomandata. Controllare che l’acqua non sia eccessivamente calcarea. E’ necessario asportare regolarmente i fiori appassiti per stimolare una fioritura continua. Se la pianta non viene scartata dopo la prima fioritura, è necessario rinvasare a fioritura ultimata usando terriccio ben drenato a base di torba. Non è necessario concimare, poichè questa pianta viene rinvasata o sostituita di anno in anno.

  6. Ho comprato una di queste primule, moto bella, però i fiori a metà gennaio sono già appassiti. Come si può fare per farla rifiorire?
    Grazie!

    1. La primula obconica è abbastanza delicata, ed è molto apprezzata come pianta fiorita da appartamento. Solitamente vengono scartate dopo la fioritura, sebbene sia possibile conservarle di anno in anno. Per far durare lungo i fiori è necessario mantenere la temperatura fra i 13 e i 16 gradi. Quella massima è di circa 20. Questa pianta va collocata in buona luce ma indiretta. Nel corso della fioritura e della vegetazione della pianta, il terreno va tenuto leggermente umido. Non bisogna bagnare troppo, specialmente se la temperatura scende sotto quella raccomandata. Controllare che l’acqua non sia eccessivamente calcarea. E’ necessario asportare regolarmente i fiori appassiti per stimolare una fioritura continua. Se la pianta non viene scartata dopo la prima fioritura, è necessario rinvasare a fioritura ultimata usando terriccio ben drenato a base di torba. Non è necessario concimare, poichè questa pianta viene rinvasata o sostituita di anno in anno.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.