Piante che depurano l’aria: verdi, decorative e utili

Le piante verdi, dal fogliame decorativo, che sono utili e possono vivere anche in ambienti poco illuminati e in condizioni climatiche invernali con aria secca sono:

  • spatifillo. Una delle pochissime piante che fiorisce anche in casa. Necessita di luce indiretta, una temperatura tra i 16 e i 24 gradi (scheda)
  • dracena: ha foglie lineari verde scuro. Vive anche per molti anni, in ambienti con temperatura tra i 16 e i 24 gradi, anche se in ambienti scarsamente illuminati e con aria molto secca (scheda)
  • aloe vera: è in grado di liberare ossigeno ed assorbire anidride carbonica durante le ore notturne. Si può considerare una pianta adatta per la camera da letto. Deve essere esposta in ambiente molto luminoso e vive bene tra i 18 e i 20 gradi (vedi foto).
  • philodendron scandens, chiamato anche potus verde: è la specie più comune. Rimuove fumo e altre sostanze diffuse. Si riconosce per le foglie cuoriformi e rampicanti, e vive bene all’ombra o in penombra. Facile da coltivare, vive tra i 16 e i 21 gradi

4 pensieri riguardo “Piante che depurano l’aria: verdi, decorative e utili

  1. Salve volevo avere delle informazioni circa questo problema. Le punte delle foglie delle miei aloe sono completamente nere. Cosa devo fare? Pensavo di fare una fotografia e inviarvela (mi servirebbe un numero di cellulare). fatemi sapere gentilmente. Grazie

    1. Le fotografie le puoi caricare direttamente qui, nello spazio commenti.

      La coltivazione dell’aloe è molto difficile. Il genere comprende 270 specie di succulente sempreverdi e di varie dimensioni. Nelle regioni a clima mite si possono coltivare all’aperto. Al nord vanno tenute in appartamento o in luoghi protetti. Richiedono posizioni luminose, annaffiature frequenti in estate. In inverno si mantiene inumidito il substrato affinchè non asciughi. L’aloe può essere infestata da cocciniglia cotonosa sulle foglie e in alcuni casi anche sulle radici sotto il colletto. Si curano con gli appositi anticoccicidi, bisogna controllare bene.

  2. Salve volevo avere delle informazioni circa questo problema. Le punte delle foglie delle miei aloe sono completamente nere. Cosa devo fare? Pensavo di fare una fotografia e inviarvela (mi servirebbe un numero di cellulare). fatemi sapere gentilmente. Grazie

    1. Le fotografie le puoi caricare direttamente qui, nello spazio commenti.

      La coltivazione dell’aloe è molto difficile. Il genere comprende 270 specie di succulente sempreverdi e di varie dimensioni. Nelle regioni a clima mite si possono coltivare all’aperto. Al nord vanno tenute in appartamento o in luoghi protetti. Richiedono posizioni luminose, annaffiature frequenti in estate. In inverno si mantiene inumidito il substrato affinchè non asciughi. L’aloe può essere infestata da cocciniglia cotonosa sulle foglie e in alcuni casi anche sulle radici sotto il colletto. Si curano con gli appositi anticoccicidi, bisogna controllare bene.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.