Consigli di maggio per gerani, azalee, peonie e piante grasse

Per mantenere rigogliosa la fioritura dei gerani il loro terriccio non deve mai essere completamente secco, altrimenti appassiranno. Ora concimateli ogni 15 giorni. Il fertilizzante più facile da utilizzare è quello liquido: basta scioglierlo nell’acqua delle innaffiature, per la quantità usatene meno delle dosi consigliate sull’etichetta del flacone, e non dimenticate di togliere le foglieLeggi tutto ⟶

Consigli di gennaio per orto, piante aromatiche e agrumi

Fornire agli agrumi il concime ideale è il segreto per avere piante sane. L’inverno è il momento in cui dobbiamo dare loro la massima attenzione, non solo per proteggerli dal freddo, ma anche per fornire tutto il necessario per superare la brutta stagione. Il genere citrus (arancio, limone, cedro, chinotto, pompelmo, mandarino, clementina, ecc.) non smetteLeggi tutto ⟶

Il Ligustrum, arbusto sempreverde per formare siepi

Guida per la coltivazione del ligustrum. Si tratta di circa 45 specie di arbusti e piccoli alberi, sempreverdi e a foglie decidue, adatti per formare siepi. Il ligustrum japonicum (vedi foto) è un arbusto sempreverde, folto, con foglie ovate, lucide, verde scuro e fiori tubolosi, bianchi, riuniti in pannocchie che sbocciano in giugno. Il ligustrumLeggi tutto ⟶

Le rose: consigli per il terreno e l’irrigazione

Alcuni pratici consigli per dare alle nostre rose il giusto terriccio e la giusta dose d’acqua, per avere piante sane e molto fiorenti. La rosa non è di per sè una pianta delicata ma è esigente nel terreno, nell’umidità, nella potatura e nella concimazione. Una buona concimazione permette alle nostre rose di crescere vigorose producendoLeggi tutto ⟶

Come mantenere rigogliose le piante ornamentali

Consigli per il verde: le piante ornamentali da foglia che si coltivano in vaso nei nostri appartamenti. Croton, diaffenbachia, dracena, ficus, filodendro, sanseveria, ecc crescono rigogliose nel periodo estivo. Le condizioni ambientali, con temperature elevate ed abbondante luminosità, sono infatti ideali per lo sviluppo di queste specie di origine tropicale. Ricordate però di ripararle daiLeggi tutto ⟶