Platycerium bifurcatum – Felce a corno di cervo

Originaria dell’australia, in casa ha il fascino della foresta tropicale. La base della pianta è costituita da foglie sterili di colore bruno, che servono di sostegno alle altre. Le foglie verdi sono ricoperte da una sottile peluria, che non deve essere rimossa perchè causerebbe la morte della pianta. Cresce alla luce ma non diretta. In estate spostarla all’aperto in giardino.
Annaffiature: immergere il vaso o il supporto una volta alla settimana in acqua fredda, e lasciare asciugare tra un intervento e l’altro. Non irrigare dall’alto.
Terreno: al posto del vaso usare un cesto dove porre un mix di terriccio di foglie, torba, corteccia.
Clima e temperatura: quella minima sopportata è di 12 gradi, ma è meglio evitare di scendere sotto i 16 gradi. Soffre di escursioni termiche e correnti.
Concimazione: concimare una volta al mese impiegando concime per piante verdi nell’acqua delle innaffiature.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.