Potature di ottobre: cipresso, lavanda, salvia

Questo è il periodo adatto per la potature del cipresso leylandi e del cipresso di Lawson (chamaecyparis). Queste siepe sono particolarmente impegnative per quanto riguarda la manutenzione: devono essere potate regolarmente per dare loro un aspetto ordinato. La potatura deve essere eseguita due volte l’anno, una a primavera e una alla fine dell’estate. La potatura effettuata in questo periodo dell’anno ha l’obiettivo di pareggiare la vegetazione per renderla più compatta e di stimolare la produzione di foglie alla base delle piante.

La lavanda, ora che è sfiorita, bisogna potarla a dovere, altrimenti perderà l’aspetto ordinato e compatto. Cresce velocemente e nella parte bassa si indurisce e tende ad allungarsi e spogliarsi: bisogna eliminare circa 2/3 della crescita degli ultimi mesi, insieme con le spighe secche. E’ bene regolare anche la forma degli arbusti perchè diventi arrotondata: se il cespuglio è piccolo basta un paio di forbici, se è grande è meglio usare cesoie a lame lunghe. Se invece si è indurito, all’arbusto alla base serve una potatura molto energica: tagliare gli steli all’altezza delle prime foglie. Questo però farà perdere la fioritura dell’anno seguente ma ringiovanirà la pianta. Quando si pota la lavanda, non tagliate mai la parte legnosa: salite un po’ lungo lo stelo e lasciate sempre una parte verde, anche se è lunga solo pochi centimetri.

Un altro arbusto da fiore che va potato dopo la fioritura e l’eventuale raccolto è la salvia. La riduzione della vegetazione serve ad ottenere lo sviluppo e a mantenere una forma. Accorciare la vegetazione dell’anno dai 3 ai 5 centimetri. La capacità di reazione della parte vecchia e legnosa di questa pianta è molto scarsa e non è possibile stimolare una nuova vegetazione accorciando molto di più le piante. E’ importante potare solo la parte verde cresciuta nell’anno in corso. Il periodo adatto è questo perchè le piante sono rientrate in vegetazione.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.