Primavera: consigli per ficus e bambù

Questo è il momento di rinvasare la pianta di ficus, cioè sistemarla in un vaso appena più grande e di concimarla. E’ il momento per favorire il risveglio vegetativo.

pianta ficus

Potete utilizzare un fertilizzante liquido sciolto nell’acqua delle innaffiature, da somministrare una volta ogni due settimane. Perchè cresca bene inoltre questa pianta va collocata in posizione ombreggiata, vicino ad una finestra esposta al nord (al riparo dalla luce diretta del sole). Bisogna annaffiare il ficus solo quando ha il terriccio asciutto per una profondità di 2 centimetri. Quando rinvasate utilizzate terriccio nuovo. Se è vecchio non avrà la sostanza nutriente necessaria alla buona crescita delle piante. Appena le temperature diventeranno più miti potrete mettere anche il ficus sul balcone.

Sempre in questo periodo è il momento di estirpare i nuovi germogli del bambù, che fuoriescono dal terreno prima che diventino infestanti. Si diradano le canne o culmi diventate troppo fitte.

8 pensieri riguardo “Primavera: consigli per ficus e bambù

  1. Salve , ho una siepe di bambu che si espande di anno in anno sempre di più, come posso fare per limitarne lo sviluppo o per bloccarlo? grazie

  2. Salve , ho una siepe di bambu che si espande di anno in anno sempre di più, come posso fare per limitarne lo sviluppo o per bloccarlo? grazie

  3. Il bambù è vigoroso e infestante, è una pianta a crescita rapidissima che si espande molto facilmente a discapito delle altre piante. Esistono però delle tecniche per contenere lo sviluppo. In commercio si trovano delle membrane anti radice di 70 cm di altezza, vendute in rotoli. Quando prepariamo la buca dobbiamo rivestire le pareti verticali con questa speciale membrana, creando una sorta di vaso, aperto solo sul fondo, a partire dal livello del terreno. Si sigilla bene la protezione nel punto di chiusura. Il nostro bambù rimarrà forzatamente confinato nello spazio. Per quanto ne so ci sarebbe anche un altro metodo: col diserbante fare una puntura in ogni punto della canna, ma chiedi consiglio ad un consorzio agrario.

  4. Il bambù è vigoroso e infestante, è una pianta a crescita rapidissima che si espande molto facilmente a discapito delle altre piante. Esistono però delle tecniche per contenere lo sviluppo. In commercio si trovano delle membrane anti radice di 70 cm di altezza, vendute in rotoli. Quando prepariamo la buca dobbiamo rivestire le pareti verticali con questa speciale membrana, creando una sorta di vaso, aperto solo sul fondo, a partire dal livello del terreno. Si sigilla bene la protezione nel punto di chiusura. Il nostro bambù rimarrà forzatamente confinato nello spazio. Per quanto ne so ci sarebbe anche un altro metodo: col diserbante fare una puntura in ogni punto della canna, ma chiedi consiglio ad un consorzio agrario.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.