Settembre: raccolta, semina, cure e trattamenti

Quale verdura si raccoglie e si semina
In settembre procediamo alla raccolta delle carote: se il terreno è molto asciutto annaffiamo un po’ per facilitare l’operazione. Per tutto il mese continuare la raccolta degli ultimi pomodori. Il sedano ha raggiunto il suo massimo sviluppo e va raccolto. Scartiamo le foglie esterne e priviamo il gambo della radice.

Si possono seminare le lattughe da taglio ancora per tutto il mese, ma bisogna proteggerle dal freddo con i tunnel.

Cambia la temperatura, il caldo estivo è ormai alle spalle e specialmente di notte la temperatura appare fresca. Se abitiamo nel nord Italia la differenza termica tra il giorno e la notte potrebbe farsi sentire e rallentare la maturazione di pomodori, melanzane e peperoni. Per questo proteggiamo le piante coprendole con un telo di tessuto/non tessuto.

In questo mese possiamo occuparci del rinvaso delle piante succulente, avendo però l’accortezza di fare questa operazione le ore più fresche della giornata. Scegliere un vaso appena più grande, garantire un adeguato drenaggio e scegliere un terriccio di buona qualità. Annaffiare alla fine dell’operazione.

Trattamenti contro le malattie e le infestanti
Continuare ancora per questo mese i trattamenti contro il mal bianco (oidio). Sulle piante del balcone, forse per le migliori condizioni microclimatiche, questo fungo si dimostra spesso più aggressivo che sulle piante del giardino. Bisogna controllare con spruzzate quindicinali con prodotti adatti. Attenzione anche ai tripidi: questi si nutrono delle foglie ricoprendole di macchioline e provocandone la caduta. L’aumento dell’umidità può accelerare la diffusione: intervenire con prodotti specifici tempestivamente.

In questo periodo le piante infestanti diminuiscono il loro sviluppo a causa dell’abbassamento della temperatura, ma per contro possono produrre semi con evidente danno: usiamo perciò particolare attenzione ed estirpiamole con decisione.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.