Coleus blumei, pianta per chi vuole un autunno ricco di colori

Pianta erbacea, viene trattata come annuale. Ha il fogliame molto colorato, che è il suo punto di forza, mentre la fioritura è del tutto secondaria. La gamma degli ibridi va da foglie di colore bianco crema al verde giallo, al rosso, arancione, marrone e violaceo. Mescolando piante di colori diversi si ottiene un bellissimo effetto.

Coleus Blumei con foglie variopinte
Coleus Blumei con foglie variopinte

Consigli per il Coleus Blumei:
Tenere da settembre in pieno sole, quando la radicazione diminuisce. Prima in ombra parziale.

Bagnare il terriccio due volte alla settimana. Evitare acqua ricca di calcare. Teme sia il caldo torrido, sia il freddo, che sbiadiscono il colore.

Il terreno deve essere fertile, ricco di sostanza organica, e un po’ acido. Utilizzare un concime liquido per piante verdi. Si riproduce a fine estate per talea erbacea, o per seme utilizzando un terriccio di torba.

6 pensieri riguardo “Coleus blumei, pianta per chi vuole un autunno ricco di colori

  1. Salve. Avrei una domanda da porle. Come posso fare per proteggere le mie coleus dal freddo dell’inverno tenendole fuori su un terrazzo riparato? Abito a Ventimiglia, in Liguria a 1 km dal mare. Le temperature di inverno al max scendono a 4 o 5 gradi…
    Un grazie anticipato… Simona

  2. @simona
    Il coleus blumei può essere coltivato per oltre 1 anno (sono annuali) mantenendolo in luoghi riparati durante l’inverno. Teme sia il caldo torrido, sia il freddo. La temperatura minima è 12 gradi. Quella ideale è 20 purchè l’umidità sia adeguata.

  3. ho una piantina di coleus sul balcone il periodo di settembre purtroppo la trovo sempre con delle rughe sembrano dei grandi vermetti di colore verde che si mangiano le foglie(di vari colori bellissime tra l’altro) come posso fare x combattere questo problema? c’e’ un rimedio?
    la ringrazio infinitamente

  4. ho una piantina di coleus sul balcone il periodo di settembre purtroppo la trovo sempre con delle rughe sembrano dei grandi vermetti di colore verde che si mangiano le foglie(di vari colori bellissime tra l’altro) come posso fare x combattere questo problema? c’e’ un rimedio?
    la ringrazio infinitamente

  5. @simona
    Il coleus blumei può essere coltivato per oltre 1 anno (sono annuali) mantenendolo in luoghi riparati durante l’inverno. Teme sia il caldo torrido, sia il freddo. La temperatura minima è 12 gradi. Quella ideale è 20 purchè l’umidità sia adeguata.

  6. Salve. Avrei una domanda da porle. Come posso fare per proteggere le mie coleus dal freddo dell’inverno tenendole fuori su un terrazzo riparato? Abito a Ventimiglia, in Liguria a 1 km dal mare. Le temperature di inverno al max scendono a 4 o 5 gradi…
    Un grazie anticipato… Simona

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.