Consigli: Felicia amelloides

Comunemente chiamata margherita blu o margherita azzurra. E’ una pianta perenne che vive all’aperto, in climi temperati del sud Italia. Fiorisce da maggio a fine luglio in tutti i terreni ben drenati, in posizione riparata ma soleggiata. La pianta dal portamento leggermente prostrato, può raggiungere l’altezza di 30/40 cm. La felicia è particolarmente adatta alla cultura in vaso, meglio se in ciotola. I fiori compaiono da maggio e continuano a sbocciare fino al mese di luglio. Da giugno in poi, quando le temperature sono più ampie, i fiori assumono una colorazione blu-viola. Se si ha l’accortezza di eliminare costantemente i fiori appassiti, dopo un breve periodo di riposo la pianta riprenderà a fiorire, fino al tardo autunno. La pianta teme le temperature inferiori allo zero: coltivare in un luogo luminoso con luce solare diretta. Per prevenire i danni dovuti al freddo durante i mesi invernali proteggere gli arbusti ricoprendo attorno al fusto con corteccia di aghi o di foglie secche. Evitare gli eccessi di acqua, ma bagnare in profondità.

In vaso devono essere annaffiate più frequentemente, ogni due o tre anni rinnovare il substrato contenuto nel vaso, o arricchirlo con sostanza organica. Concimare durante il periodo di fioritura con fertilizzante per piante fiorite, una volta ogni 15 giorni. Durante la primavera scegliere un consiglio liquido ricco di azoto e potassio, da mescolare nell’acqua delle innaffiature. Il terriccio adatto è una miscela mischiata di terriccio universale e torba, in parti uguali. Seminare a marzo per travasare le piante nel vaso definitivo a maggio.

4 pensieri riguardo “Consigli: Felicia amelloides

  1. Vorrei sapere se della FELICIA AMELLOIDE esistono altri colori oltre al “classico” azzurrino che ho anch’io ed il periodo migliore per moltiplicarla per talea.

    LA RINGRAZIO in anticipo.
    Mario.

  2. Vorrei sapere se della FELICIA AMELLOIDE esistono altri colori oltre al “classico” azzurrino che ho anch’io ed il periodo migliore per moltiplicarla per talea.

    LA RINGRAZIO in anticipo.
    Mario.

  3. La felicia amelloides (aster rotundifolius) che io sappia esiste solo di color azzurro cielo e disco giallo, del diametro di 3/4 centimetri. Compare da maggio a luglio sopra il fogliame. Dopo qualche tempo ricomincia a fiorire e continua fino al tardo autunno, se le condizioni climatiche lo permettono. Per quanto riguarda la moltiplicazione, le specie perenni si moltiplicano per talee erbacee lunghe 5-6 centimetri, prelevate fra giugno e agosto. Si piantano in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali, in cassone freddo, e quando hanno radicato si invasano singolarmente, in contenitori di 7/8 centimetri riempiti con la composta

  4. La felicia amelloides (aster rotundifolius) che io sappia esiste solo di color azzurro cielo e disco giallo, del diametro di 3/4 centimetri. Compare da maggio a luglio sopra il fogliame. Dopo qualche tempo ricomincia a fiorire e continua fino al tardo autunno, se le condizioni climatiche lo permettono. Per quanto riguarda la moltiplicazione, le specie perenni si moltiplicano per talee erbacee lunghe 5-6 centimetri, prelevate fra giugno e agosto. Si piantano in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali, in cassone freddo, e quando hanno radicato si invasano singolarmente, in contenitori di 7/8 centimetri riempiti con la composta

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.