Gazania: consigli

Le gazanie sono piante da esterno, coltivate prevalentemente in giardino per bordure e per la produzione di fiori da recidere, ma anche in vaso. Il genere gazania è composto da 40 specie di erbacee perenni che nelle zone fredde devono essere coltivate come annuali. Non essendo piante rustiche si coltivano per capolini, che si chiudono di sera, di diversi colori (soprattutto color arancio). Sbocciano dalla metà di maggio ai primi freddi. La gazania fiorisce dall’inizio della primavera fino alla fine di settembre e per questo è una delle piante preferite per la creazione di fioriere.

Consigli
E’ consigliabile piantarle ad una distanza di circa 20 cm l’una dall’altra. In questo modo spiccano nelle fioriere dei balconi e delle terrazze. Esige una posizione soleggiata o leggermente ombreggiata. Non tollera nè le gelate, nè tanto meno l’umidità. L’annaffiatura deve essere regolare: in primavera/estate senza eccessi per le piante in vaso; è controindicata l’acqua troppo fredda. Si consiglia di bagnare il subastro e non la pianta. Per quanto riguarda le piante in giardino sono da preferire le irrigazioni nelle prime ore del mattino.

Le piante coltivate in vaso si rinvasano in primavera utilizzando di volta in volta un vaso più grande del precedente. Non conviene collocare la gazania in una fioriera in zone fredde e piovose: ha bisogno di poca acqua, e per questo è considerata una pianta poco esigente. Durante il periodo della crescita preferisce un terreno permeabile, leggero e sabbioso, e concimazioni settimanali. La potatura dei fiori avizziti favorisce la crescita di nuove gemme. Tra ottobre e novembre è consigliabile collocarla in un luogo protetto dalle gelate, e non lasciare seccare la zolla completamente.

Come tante altre piante erbacee le gazanie sono soggette alla muffa grigia, che provoca marciumi. Sulle zone colpite si combatte con appositi fungicidi. Sono da evitare gli eccessi di umidità e la collocazione delle piante in terreni dove può ristagnare l’acqua.

14 thoughts on “Gazania: consigli

  1. Come devo fare per potare le gazanie? E’ la prima volta che le coltivo, le tengo in vaso sul balcone e non so se devo tagliare solo il fiore o tutto lo stelo. Come può notare non ho molto il pollice verde e mi vengono sempre tanti dubbi, spero che mi possa aiutare, le sarei molto grata.

  2. La coltivazione sopporta la temperatura elevata del periodo estivo. L’esposizione va in pieno sole, vuole annaffiature regolari in primavera/estate. La fioritura va da maggio a settembre. Questa pianta non ha particolari esigenze: basta eliminare soltanto i fiori appassiti e le foglie secche o danneggiate. Tagliare con le forbici, anche lo stelo, oppure tirarle come si fa con i ciclamini. Raccomando pieno sole in giardino e massimo della luminosità su balconi e terrazzi.

  3. Esistono sul mercato diversi tipi di fertilizzante per piante in fiore. Potresti usare quello di Cifo confezioni in flacone da 13 grammi verde per piante fiorite. E’ un concime liquido indicato per nutrire in modo completo tutte le piante, in terrazzo/balcone/casa. Contiene microelementi essenziali in forma chelata, migliora l’azione nutritiva, evita la comparsa di foglie gialle. L’alta % di potassio favorisce la formazione di un abbondante numero di fiori, ne intensifica la brillantezza della colorazione e la persistenza anche delle profumazione. Modo d’uso: diluire il contenuto in un tappo (anche meno), circa 18/20 ml in 3 litri d’acqua, e con tale soluzione irrorare accuratamente. Ripetere l’applicazione settimanalmente dalla primavera all’autunno. In inverno concimare ogni 2 settimane. Se hai comprato ora la gazzania, per le prime 3 settimane non ne ha bisogno.

  4. salve,l’hanno scorso ho acquistato delle gazanie che sono rimaste fiorite per un lungo periodo,quest’anno le piantine sono cresciute tantissimo ma siamo al 1 maggio e ancora non c’è un fiore come mai? le concimo ogni decina di giorni circa . Abito in una zona di mare .Grazie

  5. vorrei sapere perchè alcune mie gazanie presentano le foglie ammosciate e i petali dei fiori sottili;ho dato troppa o poca acqua? Sono in pieno sole,vivo in una zona climatica mite;quelle dello scorso anno hanno resistito facendo un sacco di foglie. Grazie

  6. vorrei sapere perchè alcune mie gazanie presentano le foglie ammosciate e i petali dei fiori sottili;ho dato troppa o poca acqua? Sono in pieno sole,vivo in una zona climatica mite;quelle dello scorso anno hanno resistito facendo un sacco di foglie. Grazie

  7. Come devo fare per potare le gazanie? E’ la prima volta che le coltivo, le tengo in vaso sul balcone e non so se devo tagliare solo il fiore o tutto lo stelo. Come può notare non ho molto il pollice verde e mi vengono sempre tanti dubbi, spero che mi possa aiutare, le sarei molto grata.

  8. Esistono sul mercato diversi tipi di fertilizzante per piante in fiore. Potresti usare quello di Cifo confezioni in flacone da 13 grammi verde per piante fiorite. E’ un concime liquido indicato per nutrire in modo completo tutte le piante, in terrazzo/balcone/casa. Contiene microelementi essenziali in forma chelata, migliora l’azione nutritiva, evita la comparsa di foglie gialle. L’alta % di potassio favorisce la formazione di un abbondante numero di fiori, ne intensifica la brillantezza della colorazione e la persistenza anche delle profumazione. Modo d’uso: diluire il contenuto in un tappo (anche meno), circa 18/20 ml in 3 litri d’acqua, e con tale soluzione irrorare accuratamente. Ripetere l’applicazione settimanalmente dalla primavera all’autunno. In inverno concimare ogni 2 settimane. Se hai comprato ora la gazzania, per le prime 3 settimane non ne ha bisogno.

  9. La coltivazione sopporta la temperatura elevata del periodo estivo. L’esposizione va in pieno sole, vuole annaffiature regolari in primavera/estate. La fioritura va da maggio a settembre. Questa pianta non ha particolari esigenze: basta eliminare soltanto i fiori appassiti e le foglie secche o danneggiate. Tagliare con le forbici, anche lo stelo, oppure tirarle come si fa con i ciclamini. Raccomando pieno sole in giardino e massimo della luminosità su balconi e terrazzi.

  10. salve,l’hanno scorso ho acquistato delle gazanie che sono rimaste fiorite per un lungo periodo,quest’anno le piantine sono cresciute tantissimo ma siamo al 1 maggio e ancora non c’è un fiore come mai? le concimo ogni decina di giorni circa . Abito in una zona di mare .Grazie

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.