Ippocastano, albero dalla fioritura imponente

Albero che produce grandi fiori bianchi, entra in fase di fioritura fra aprile e maggio e si può protrarre per oltre un mese. E’ una pianta che può raggiungere i 300 anni di età, e il tronco raggiunge i 30 metri di altezza. La corteccia è liscia e bruna nei soggetti giovani, col tempo tende a diventare più chiara. Le radici sono estese e superficiali, potenti, in grado di arrecare danni al manto stradale e ai marciapiedi.

L’ippocastano è perfetto come esemplare isolato, dove ci sia spazio sufficiente. L’unica accortezza è la distanza d’impianto, che deve prevedere un grande sviluppo della chioma. Meglio non potarlo, non sono consigliate le potature: determinano la perdita della forma originale che lo sviluppo di una nuova vegetazione riesce solo in parte a mascherare, e in più aprono ferite importanti che la pianta non ha la capacità di richiudere. La potatura è un male necessario solo se lo sviluppo è tale da entrare in conflitto con gli edifici (eccessiva vicinanza dei rami alle pareti, chioma sviluppata sopra il tetto). Meglio prevedere quindi di evitarla con adeguate distanze d’impianto.

Questa pianta, quando è molto grande, riesce a creare una vasta zona d’ombra e di frescura.

2 pensieri riguardo “Ippocastano, albero dalla fioritura imponente

  1. Ho un ippocastano a circa 7. 8 metri da casa..E il muro di casa si sta leggermente distaccato. . E possibile che sia l albero che stia facendo danni.?.l albero ha circa 25 anni

  2. Ho un ippocastano a circa 7. 8 metri da casa..E il muro di casa si sta leggermente distaccato. . E possibile che sia l albero che stia facendo danni.?.l albero ha circa 25 anni

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.