Kalanchoe Pumila, pianta classica con fiori insoliti

Le kalanchoe sono fra le piante ornamentali più resistenti. Si adattano a vivere all’esterno per buona parte dell’anno. La pumila è ideale per i cesti appesi perchè gli steli sono esili e ricadenti, elegantemente arcuati. Le foglie sono lucide, carnose, piacevoli al tatto e hanno forma ovale/ellittica con margine lavorato, colore grigio violetto. I fiori compaiono dall’inverno fino alla primavera: sono di colore rosato con venature. I quattro petali sono portati all’indietro.

Posizione in piena luce, meglio se non al contatto diretto con i raggi solari (neanche dietro ai vetri). Bagnare in estate una volta alla settimana, in autunno e in primavera due volte al mese, in inverno una volta.

Terriccio: mescolare quello da fiore ricco di materiale fibroso e sabbia in ragione di 3 a 1. Sul fondo un buon drenaggio. La pianta al di soto dei 7 gradi soffre, come tutte le piante succulente. Concimare con fertilizzante una volta ogni 2 mesi, da aprile ad agosto, con fertilizzante per succulente.

La riproduzione avviene da maggio ad agosto, prelavando talee lunghe 10cm da porre in un mix di sabbia e torba.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.