Pernezia del Cile

PerneziaPerneziaLa pernezia del Cile è un arbusto resistente della famiglia delle ericacee e, come tale, non ha bisogno di un terreno calcareo. Potete coltivarla in grossi vasi e sistemarla all’aria aperta. Questo arbusto ha delle foglie lucide e produce un gran numero di fiorellini bianchi tra maggio e giugno. In autunno maturano bacche rotonde di un rosso vivo e durano per molto tempo. Ha una crescita facile, conun bel portamento ampio, facile da curare, con un’altezza di circa 80/90 centimetri, come la larghezza. La permezia ha fiori maschili e femminili, su piante separate. Potete selezionare le coltivazioni scegliendo i diversi colori dei frutti e distinguere i sessi, perchè le bacche crescono solamente sulle piante femminili se vengono coltivate vicino a quelle maschili, che viceversa prodocono fiori ma non frutti. Questo arbusto è resistente al gelo, e quando i frutti ornamentali sono intatti tollera anche gli inverni più rigidi. In estate bisogna assicurarsi che la pianta in vaso non venga esposta a molto calore: in tal caso spostare il vaso in una zona più fresca per una crescita ottimale e in pieno sole, ma non ha problemi in zone d’ombra. Durante il periodo della crescità sono necessarie abbondanti annaffiature. In inverno deve essere umido ma il terreno non deve essere zuppo. Concimare almeno tre volte durante il periodo della crescita con un fertilizzante ricco di potassio. Piantare in un terriccio a base di torba e terra grassa. Rinvasare ogni due anni interrate in contenitore, oppure in alternativa si può aggiungere il terriccio in superficie. I fusti diventati troppo lunghi vengono potati in primavera: ricresceranno dalla base.

4 pensieri riguardo “Pernezia del Cile

  1. @karvel
    Le piante maschili della pernettya li troverai sicuramente presso Garden Centre e vivaisti specializzati. Tutte le varietà, se moltiplicate per seme, producono piante con caratteristiche variabili rispetto ai genitori: si devono quindi moltiplicare per talea, in settembre-ottobre si prelevano talee lunghe 5 cm e si piantano in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali in un cassone freddo. Le talee radicate si invasano in contenitori di 8 cm riempiti con la composta da vasi john imnes n°1; le piantine si trapiantano successivamente in vivaio dove si coltivano per 1-2 anni prima di metterle definitivamente a dimora.

  2. @karvel
    Le piante maschili della pernettya li troverai sicuramente presso Garden Centre e vivaisti specializzati. Tutte le varietà, se moltiplicate per seme, producono piante con caratteristiche variabili rispetto ai genitori: si devono quindi moltiplicare per talea, in settembre-ottobre si prelevano talee lunghe 5 cm e si piantano in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali in un cassone freddo. Le talee radicate si invasano in contenitori di 8 cm riempiti con la composta da vasi john imnes n°1; le piantine si trapiantano successivamente in vivaio dove si coltivano per 1-2 anni prima di metterle definitivamente a dimora.

Lascia un commento

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.