Zamia furfuracea, sempreverde

Questa specie sempreverde è ideale in ambienti spaziosi. Il fusto non supera di norma i 15 cm di altezza e rimane quasi completamente sottoterra. Le foglie invece raggiungono spesso dimensioni ragguardevoli. Questa varietà cresce lentamente e rimane di dimensioni contenute per diversi anni.

La zamia preferisce una luce forte ma indiretta. In alcune serre il riverbero del sole può risultare troppo violento: in questi casi bisogna spostare la pianta in una posizione più riparata. Bisogna bagnare generosamente ma lasciare che la composta si asciughi quasi completamente prima di ripetere l’operazione. Questa varietà necessita di un minor apporto idrico: evitare bagnature troppo abbondanti. In presenza di condizioni climatiche particolarmente secche e calde è bene irrorare la pianta. Fare questa operazione nelle prime ore del mattino.

Somministrare un fertilizzante mensilmente a estate inoltrata. Nel rimanente periodo dell’anno non è necessario concimare la pianta. Gli esemplari appena invasati non hanno bisogno di alcun fertilizzante per 12 mesi.

Rinvasare se il contenitore risulta troppo piccolo. Rinvasare in primavera, utilizzando un terriccio drenante a base di terra grassa.

Per equilibrare il portamento prostrato della zamia abbinarla ad altre varietà dall’aspetto compatto e slanciato.

Leave a Reply

I tuoi dati vengono trattati nel rispetto della privacy: inviando un commento dichiari di avere piu' di 16 anni e di accettare la privacy policy vigente

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure ricevi avviso anche senza commentare.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.